/ Calcio

Calcio | 28 dicembre 2020, 07:24

Calciomercato. Stephan El Shaarawy potrebbe ritrovare il suo primo maestro. Gli occhi dell'Atalanta sono sul Faraone, ma c'è anche la Roma

Calciomercato. Stephan El Shaarawy potrebbe ritrovare il suo primo maestro. Gli occhi dell'Atalanta sono sul Faraone, ma c'è anche la Roma

Bisogna risalire a poco più di 12 anni fa, precisamente al 21 dicembre 2008 per trovare sul calendario la data d'esordio in Serie A di Stephan El Shaarawy.

Il giocatore savonese, cresciuto nel vivaio del Legino, trovò fin da subito la fiducia di Gian Piero Gasperini, pronto a lanciarlo nel mondo dei grandi a soli 16 anni, un mese e 24 giorni.

Passati quasi tre lustri, le strade del Faraone e del tecnico di Grugliasco potrebbero ricongiungersi a Bergamo. La rottura tra Gasperini e Gomez, nel caso dovesse portare al divorzio già a gennaio, potrebbe spalancare ad El Shaarawy l'opzione Atalanta.

I nerazzurri si sono qualificati agli ottavi di Champions, militano stabilmente nella zona alta nella classifica e il gioco propositivo del proprio allenatore potrebbe mettere in risalto le qualità tecniche del giocatore dello Shanghai Shenhua.

Il nodo resta il pesante ingaggio stipulato con il club cinese, ma il taglio imposto dalla federazione asiatica a causa del Covid-19 e, sorpattutto, l'avvicinarsi degli Europei e dei Mondiali potrebbe consigliare il ritorno nel Belpaese, sotto gli occhi del CT Mancini.

Anche la Roma non ha nascosto la voglia di riportare il Faraone ai piedi del Colosseo.

Eventuali sviluppi sono previsti a breve, con la riapertura imminente delle liste di trasferimento.

 

 

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium