Calcio - 19 gennaio 2021, 17:40

Calcio, Promozione. Ripartire o fermare tutto? Il pensiero del tecnico del Ceriale Biolzi: "Forse ripartirà l'Eccellenza, per gli altri se ne riparlerà in estate"

Proposta dalla Campania di adottare i protocolli della Serie D anche dall'Eccellenza in giù

Calcio, Promozione. Ripartire o fermare tutto? Il pensiero del tecnico del Ceriale Biolzi: "Forse ripartirà l'Eccellenza, per gli altri se ne riparlerà in estate"

Dalla Campania è partita la proposta di applicare i protocolli della Serie D anche per i campionati dilettanti regionali, in modo tale da far ripartire la stagione quanto prima. A riguardo abbiamo chiesto il parere a mister Andrea Biolzi, tecnico del Ceriale, che ha così commentato:

“Io sono il primo a voler tornare a giocare, ma credo che in un periodo storico come questo sia abbastanza complessa la cosa. In questi casi bisogna fare un passo indietro, perché la salute è troppo importante da essere messa a repentaglio per un divertimento.”

Nella quarta serie i tamponi sono obbligatori prima di ogni gara: “Chi pagherebbe tutto questo? Gli sponsor sono spartiti e gli incassi sono pari a zero. Penso che società sane e con disponibilità farebbero grande fatica a sostenere tutti i costi del caso, non parliamo di chi già andava avanti a fatica. Noi ora ci stiamo allenando rispettando tutti i protocolli vigenti, ma non mi sento neanche nella condizione di obbligare i ragazzi a venire al campo, in queste categorie tutti lavoriamo e rischiare di assentarsi non è ammesso.”

Qualche speranza ancora c’è: “Come già detto io sarei il primo a ripartire” – conclude l’allenatore – “Ma con tutte queste incognite non si ripartirebbe neanche con il giusto spirito. A mio modo di vedere ripartirà solo l’Eccellenza perché collegata alla D, per tutti gli altri se ne riparlerà la prossima estate.”

Gabriele Siri

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU