Altri sport - 26 gennaio 2021, 07:00

Il successo del padel: aumentano ancora le vendite di racchette

Il grande successo di questo sport con una grande tendenza nell'ultimo periodo.

Il successo del padel: aumentano ancora le vendite di racchette

Era il 1969: il messicano Enrique Corcuera aveva intenzione di realizzare un campo di paddle tennis nella sua abitazione ma c’era un problema, ovvero la presenza di muri a ridosso dell’area in cui collocare il campo di gioco. Allora Corcuera integrò i muri nel campo e creò il regolamento di un nuovo gioco, a cui mise nome “padel”. Inizia così la storia di una disciplina di grande successo e grande diffusione, che conta sempre più appassionati.

Racchette da padel: vendite in aumento

Il padel spopola in Argentina ed è in auge anche nel resto dell’America Latina. Molto amato pure in Spagna, in tempi recenti la diffusione in Italia è stata capillare e negli ultimi anni i campi da padel sono aumentati dell’800% e più. È stata fatta molta strada, pertanto, dal primo campo realizzato nel 1991 in provincia di Vicenza. A Roma il padel ha iniziato a diffondersi nei circoli, dal 2013.

Sempre più persone, sia uomini che donne, praticano questo sport, che è diventato anche occasione di socialità e che ha guadagnato l’attenzione dei media. Conseguentemente, c’è sempre maggiore richiesta dell’equipaggiamento che occorre per praticare questa disciplina: scarpe dotate di suola con striature a lisca di pesce, palline e, naturalmente, racchette. Le vendite non si arrestano minimamente, anzi, il trend è ancora in crescita. Per altro, coloro che si dedicano a questo gioco mostrano interesse anche per la piazza e-commerce. Sarà pure per la comodità, perché si può scegliere con calma l’articolo e lo si riceve a casa, in ogni caso, il mercato online di racchette da padel sembra registrare l’attenzione degli acquirenti. Per conoscere le caratteristiche di ogni modello, è possibile consultare le recensioni su racchettapadel.eu, che aiutano l’utente nella scelta della racchetta più adatta al proprio livello di preparazione.

Comprare la racchetta: come scegliere?

Alcuni criteri di scelta sono personali, per esempio, quelli relativi ai colori, però è vero pure che, soprattutto se si è alle prime armi, ma anche per coloro che sono avviati, potrebbe essere utile seguire qualche consiglio di acquisto da chi si occupa di questo sport.

Ci sono, poi, dei criteri generali da considerare, che dipendono sostanzialmente dal livello di pratica. Ai principianti conviene orientarsi su un piatto corde a goccia d’acqua, questo perché la zona di impatto è più ampia. Ciò si traduce in una maggiore facilità di gestione della pallina. Si propenda per un articolo leggero, sui 330-360 g, per una migliore maneggevolezza. Il bilanciamento nella testa conduce a una maggiore potenza e semplicità di rinvio della pallina. Per quanto riguarda i giocatori di padel esperti, vanno bene le racchette a diamante, in quanto non c’è più una grande esigenza di maneggiabilità.

Caratteristiche e regole del padel

Il padel deriva dal tennis. Si gioca a coppie (ci sono, tuttavia, campi da singolo), in un campo chiuso su ogni lato, eccezion fatta per le due porte laterali. La racchetta da padel, che si chiama “pala”, è simile alla racchetta da tennis ma presenta meno pressione: in tal modo, il gioco è un po’ più lento e si gestiscono meglio i colpi e le sponde.

Le regole non sono molte. Per esempio, per il servizio sono consentite due palline e viene realizzato in diagonale, con battuta dal basso. Come nel tennis, è ammesso un rimbalzo in terra, inoltre è possibile far rimbalzare la pallina su una parete per poi rinviarla in campo avversario. A meno che non la si prenda al volo, deve rimbalzare prima di colpire una parte del campo e può essere lanciata contro la parete (non contro la recinzione). I punti sono come nel tennis.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU