/ Sport acquatici

Sport acquatici | 16 febbraio 2021, 19:38

Lifesaving: pioggia di medaglie per la RN Cairo-Acqui

Lifesaving: pioggia di medaglie per la RN Cairo-Acqui

Domenica scorsa, 14 febbraio, presso la piscina Sciorba di Genova si è disputato il Campionato Regionale di Categoria, valevole come qualificazione per i Campionati Italiani Lifesaving di Categoria che si disputeranno su base regionale il 10-11/04/2021 e non a Riccione come al solito per normative covid emanate dalla federazione. La gara si è disputata in vasca corta, atipica per il salvamento, ma in ottica preparazione ai campionati italiani che si disputeranno in vasca da 25m, tutti gli atleti e tecnici hanno preferito testare questa vasca. La squadra RN Cairo-Acqui, guidata da Adriano Aondio, si presenta ai blocchi di partenza sia con gli atleti che fanno solo salvamento, sia con gli atleti che fanno solo nuoto che si sono messi in gioco anche in questa disciplina ma lontani dalle loro gare migliori. Con 14 atleti e 46 presenze gara il bottino è stato ottimo con 30 medaglie di cui 7 ori, 11 argenti e 12 bronzi, 9 nuovi pass per i nazionali di categoria che si vanno ad aggiungere a quelli già presi nella scorsa prova e un pass per gli Italiani Assoluti Lifesaving. Qui di seguito nel dettaglio: Categoria Ragazzi Femmine (2007-2008): Ranavolo Giulia: argento nei 100 ostacoli e 100 percorso misto, bronzo nei 50 manichino (3 pass); Carle Ilaria: bronzo 100 percorso misto e ottime prove nei 100 ostacoli e 50 manichino. Marchiori Marta: oro nei 100 percorso misto e 200 super, argento nei 50 manichino (pass anche super che va ad integrare agli altri presi precedentemente, sfiorando il quarto pass anche a torpedo) Categoria Ragazzi Maschi (2007-2006-2005): Pizzorno Jacopo: argento 100 percorso misto, bronzo nei 100 pinne e 50 manichino, sfiorando il pass per gli italiani che però riesce a prendere nella prova 100 ostacoli; Patuto Mattia: bronzo 100 misto, ottime prove nei 50 manichino, 100 ostacoli e 100 pinne; Fallerini Tiziano e Ogici Gabriel buone prove in tutte le gare disputate (manichino, ostacoli e misto). Categoria Junior Femmine (2006-2005): Di Giosia Rebecca: poker di ori 200 ostacoli, 100 misto, 50 manichino e 100 torpedo; Carle Elisabetta: bronzo nei 50 manichino, 100 misto e 200 ostacoli; Gilardo Giulia: argento nei 50 manichino e 100 misto, bronzo nei 100 pinne dove aggiunge anche in questa specialità il pass per gli italiani; Genovese Emilia: oro nei 100 pinne e argento nei 100 torpedo (due pass per gli italiani); Chiarlo Arianna: buon 50 manichino, purtroppo non ha potuto disputare torpedo e super per un calo di pressione che l’ha costretta a dare forfait; Categoria Senior Maschi e Femmine: Macrì Edoardo (1999): argento nei 100 percorso misto, bronzo a manichino e pinne; Manni Margherita (2000): argento nei 100 pinne, 100 misto e 100 torpedo, bronzo nei 200 super. Menzione particolare per il tempo di torpedo che con il suo 1.07.49 raggiunge la qualificazione per gli Italiani Assoluti Lifesaving. Si è concluso così nel migliore dei modi questo weekend di gare che ha visto in sabato 13/02/2021 la partecipazione ad Albenga degli esordienti A/B nella loro terza prova con ottimi risultati da parte di tutti. Prossimo appuntamento a fine febbraio si disputerà la terza prova di qualificazione per il nuoto. Sperando che questi buoni risultati portino buon umore al gruppo e che si possa continuare a lavorare ed allenarsi duramente senza ulteriori stop.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium