Calcio - 22 febbraio 2021, 12:52

Calcio, Albenga. Il Settore Giovanile e la squadra Femminile non mollano: "Orgogliosi e soddisfatti nonostante le difficoltà della pandemia"

Calcio, Albenga. Il Settore Giovanile e la squadra Femminile non mollano: "Orgogliosi e soddisfatti nonostante le difficoltà della pandemia"

Prosegue l’attività del settore giovanile dell’Albenga e, giunti ormai al secondo trimestre della stagione sportiva, ci s’interroga sul lavoro svolto fino ad oggi, consapevoli dei condizionamenti subiti a causa di una pandemia che ha colpito tutte le attività lavorative e sportive.

Nonostante tutto e con grande attenzione alla salute di tutti i nostri giovani atleti, delle nostre giocatrici, dei rispettivi allenatori e dirigenti, si è continuato a lavorare consapevoli dell’importanza che assume l’attività sportiva per il benessere psico-fisico, in special modo nei giovani.

Il settore giovanile si è parzialmente rinnovato  con l’arrivo di David Balleri alla guida della Juniores di Eccellenza e nel ruolo di responsabile tecnico e con il ritorno in società di Roberto Belvedere, responsabile del settore giovanile e della Scuola Calcio. Poi la conferma di tanti tecnici di valore quali: Marco Mambrin e Dario Oddone (Jun Prov), Mario De Rosa (Allievi), Alberto Arvasi e Alessandro Ghillino (Giovanissimi), Antonello Pulerà e Giuseppe Alfano (Esordienti), Filippo Camiolo e Jacopo Coletti (Pulcini), Stefano Not e Amarildo Mastroleo (Piccoli amici e Primi Calci), coadiuvati dai nuovi e affiatatissimi Paolo Martucci e Diego Oddone.

Indispensabile e prezioso il supporto dei Proff. Roberto Santoro e Davide Guiddo, nel ruolo di preparatori atletici e del preparatore dei portieri Walter Cardile, la collaborazione esterna della psicologa Giovanna Bellando e, per la parte amministrativa, quella di Elena Gastaldi; senza dimenticare la lunga lista dei dirigenti accompagnatori.

Particolare soddisfazione per l’Albenga Calcio è certamente la squadra femminile (venti calciatrici), partecipante al campionato di Eccellenza Femminile Regionale, guidata da mister Maurizio Carle e dal responsabile del settore femminile Benedetto D’Orio.

Nella stagione sportiva in corso, il settore giovanile dell’Albenga può vantare 200 iscritti: un numero importantissimo, con un aumento di 50 unità in confronto alla stagione passata. Importante è inoltre il traguardo raggiunto con il riconoscimento quale Scuola Calcio Élite.

“Non bisogna dimenticare che questi grandi traguardi sono stati raggiunti perché tante famiglie di Albenga e città limitrofe hanno creduto e credono nella nostra idea di calcio fatta di disciplina, educazione e rispetto per il prossimo – spiegano la presidente Claudia Fantino, il patron Gian Piero Colla e il dg Andrea Mei – Non manca ovviamente il divertimento: nonostante la pandemia in corso che ha costretto a modificare i format di allenamento, l’entusiasmo e la qualità nelle sedute di allenamento non sono venuti mai meno. Sentiamo la responsabilità e la fiducia che ci viene data”.

“Abbiamo di recente omaggiato tutti i nostri 200 tesserati con un simpatico cappellino – aggiungono – speriamo che i nostri ragazzi possano utilizzarlo anche per tornare a vedere sugli spalti del ‘Riva’ le gare della Prima Squadra. Nel frattempo, quando riprenderanno le gare di tutte le leve del settore giovanile, le divise bianconere saranno arricchite da due nuovi sponsor che anche in un momento così complicato ci hanno voluto sostenere nel nostro percorso: Metroquadro S.R.L. e Tecno Costruzioni Parise Group“.

“Non possiamo che ritenerci orgogliosi e soddisfatti – concludono presidente, patron e direttore generale ingauni – grazie a tutti e forza Albenga!”.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU