/ Calcio

Calcio | 28 febbraio 2021, 09:28

Calcio. Serie D, prosegue la missione risalita per il Vado: al "Chittolina" arriva il Saluzzo (ore 14.30)

Rossoblu ancora con il 4-3-3, ma non sono da escludere novità rispetto all'undici sceso in campo mercoledì a Borgosesia

Calcio. Serie D, prosegue la missione risalita per il Vado: al "Chittolina" arriva il Saluzzo (ore 14.30)

Archiviata al meglio la sfida nel turno infrasettimanale sul campo del Borgosesia, per il Vado è giunto il momento di alzare i giri del motore per sperare ancora nel traguardo salvezza. 

Diventa così a dir poco fondamentale l'impegno casalingo contro il Saluzzo, atteso nel pomeriggio (fischio d'inizio ore 14.30) al "Chittolina", dove Luppi e compagni cercheranno di accorciare ulteriormente le distanze dalle dirette rivali per non retrocedere: la formazione piemontese, molto più a suo agio tra le mura amiche che in trasferta, sembra un avversario alla portata del Vado, a patto che l'atteggiamento dei rossoblu sia quello ammirato proprio quattro giorni fa contro i granata di mister Rossini. 

Capitolo formazione. Tarabotto, Francomacaro e Iovine dovrebbero riproporre il 4-3-3 che ben ha impressionato nell'ultima uscita, seppur non siano da escludere alcune novità a livello di interpreti: Taddei, al rientro dalla squalifica, giocherà nella consueta posizione di regista al posto di Gulli, che dovrebbe comunque essere riconfermato a centrocampo nel ruolo di mezz'ala. Catapano, Lipani e Lorenzo Casazza si giocano due maglie da titolari, mentre in avanti è possibile che sia Barbetta ad affiancare Vignali e Saccà, con Boiga e D'Antoni pronti a subentrare nella ripresa. 

Livescore e webcronaca come sempre sulle pagine di Svsport.it

 

Paolo Garassino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium