Altri sport - 07 aprile 2021, 07:00

SPAGNA: Barcellona 1 - Valladolid 0

Dopo la partita di ieri ci si continua a chiedere se, l'attaccante Francese Dembélé, acquistato dal Barcellona nel 2017 per una cifra di più di 100 milioni di Euro, sarà ancora in gioco dopo giugno del prossimo anno

SPAGNA: Barcellona 1 - Valladolid 0

Dembélé: da cattivo a eroe

Dopo la partita di ieri ci si continua a chiedere se, l'attaccante Francese Dembélé, acquistato dal Barcellona nel 2017 per una cifra di più di 100 milioni di Euro, sarà ancora in gioco dopo giugno del prossimo anno. Difatti, nella faticosissima partita di ieri nel Camp Nou, giusto sul 90' minuto, l'attaccante francese, molto criticato negli ultimi tempi, con un colpo di sinistro permette al Barcellona una fantastica vittoria contro la squadra dell'omonima città, Valladolid.

Battuto, giusto all'ultimo, il Valladolid lascia la squadra del Barsa soltanto un punto indietro all'Atletico Madrid. Risultato impensato visto l'inizio di stagione del Barcellona e la distanza che la squadra di Simeone aveva guadagnato. Si prevede quindi un finale di stagione interessante vista anche la posizione del Real Madrid nel top della classifica. Lasciando senza parole oltre che i tifosi anche tutti i siti di recensioni di scommesse sportive.

Gol chiave dell'ultimo minuto, cercato molto anche da Messi durante l'intera partita. Difatti il Valladolid, soprattutto nel primo tempo ha attaccato e difeso molto bene, fino all'arrivo di un giro di medaglia che vedono i giocatori del Barsa sforzarsi a cercare la loro vittoria.

Questa però non è stata assolutamente la volta di Lionel Messi, che venendo da partite ben importanti per lui, in quella di ieri si è presentato meno influente, con occasioni non del tutto ben giocate, ma con un fantastico passaggio a Dembélé, che però non ha portato a nessuna conclusione vittoriosa.

Senza pensare poi al piccolo problema di ieri sera dove l’arbitro Latre sembrerebbe avesse avuto l’intenzione di ammonirlo una seconda volta e non farlo apparire nella prossima partita, rischio già rivisto negli anni passati.

Ma perché Dembélé dovrebbe lasciare la squadra spagnola? Dal 2017, quando è arrivato nella sua nuova squadra, Ousmane ha continuato più volte a non soddisfare le aspettative sia del suo allenatore, sia dei suoi tifosi, tanto da fare pensare ad un investimento milionario del tutto sbagliato. Viene spesso ricordato per il mancato gol contro il Liverpool del 2019 in Champions League, e per i tanti infortuni che lo hanno reso discontinuo nella sua attività.

Nonostante i tifosi non siano molto contenti del suo rendimento, sembra che Laporta con Koeman abbiano tutta l'intenzione di rinnovare il contratto, grazie al suo potenziale, alla sua giovane età e il miglioramento degli ultimi tempi.

Ma sembra che Dembélé si stia guardando avanti in prospettive di un cambio a futuro migliore dopo aver rifiutato Paris Saint-Germain e Manchester United

Questa è una delle più importanti decisioni che l’allenatore dovrà affrontare insieme alla sentenza di Messi nel rimanere o no nella squadra. Ma intanto progettano di andare avanti nella ricerca di continuare a salire la classifica, per vincere la grande Coppa Spagnola.


Richy Garino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU