/ Calcio

Calcio | 14 aprile 2021, 12:06

Calcio, Eccellenza. Le sanzioni comminate nelle partite dello scorso autunno restano valide

Calcio, Eccellenza. Le sanzioni comminate nelle partite dello scorso autunno restano valide

Nel corso della giornata di ieri, il presidente del Comitato Regionale Ligure, Giulio Ivaldi, ha provveduto a scrivere alle società regionali per chiarire alcuni dubbi sul fronte della Giustizia Sportiva. In modo particolare è arrivata la conferma sulle validità delle sanzioni comminate nelle partite disputate lo scorso autunno, prima dello stop del campionato e alla validazione del nuovo format.

 

"Con la presente si è a comunicare che in data odierna - si legge nella missiva - è pervenuta alla LND una comunicazione per le vie brevi con la quale si evidenzia che l'attuale ripresa delle attività delle competizioni dilettantistiche di preminente interesse nazionale, deliberate dalla FIGC con Comunicato Ufficiale n. 192/A del 23.03.2021, è da intendersi, a tutti gli effetti, quale prosecuzione delle stesse.

Per quanto attiene al Campionato Regionale di Eccellenza maschile organizzato dallo scrivente Comitato Regionale, sebbene lo stesso venga disputato con articolazione differente da quello che ha avuto inizio nello scorso mese di ottobre 2020, alla luce di quanto sopra riportato, tutte le sanzioni irrogate in occasione delle quattro giornate di campionato precedentemente disputatesi sono da intendersi in corso di validità e. pertanto, devono ritenersi in vigore non soltanto i provvedimenti di squalifica ma anche quelli relativi alle ammonizioni irrogate ai tesserati nel suddetto ricordato periodo, il cui computo proseguirà secondo la progressione di cui dall'Art. 9 comma 5 del Codice di Giustizia Sportiva".

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium