/ Pallanuoto

Pallanuoto | 12 maggio 2021, 19:06

Pallanuoto: la Pro Recco rispetta i pronostici in semifinale scudetto, battuta Savona 14- 6 alla Zanelli

Il secondo match si disputerà sabato pomeriggio alle 16:30 a "Punta Sant'Anna"

Pallanuoto: la Pro Recco rispetta i pronostici in semifinale scudetto, battuta Savona 14- 6 alla Zanelli

La Carige Rari Nantes Savona ha perso con la Pro Recco, nella piscina “Zanelli” di Savona, l’incontro valevole per la Gara 1 delle Semifinali Scudetto del Campionato di Serie A 1 di Pallanuoto. 14 a 6 è stato il risultato finale della partita in favore degli ospiti. I biancorossi, privi di Willy Molina, hanno retto bene i primi due tempi contrastando il Recco che poi nelle ultime due frazioni ha spinto sull’acceleratore ed ha conquistato la vittoria.

L’allenatore savonese, Alberto Angelini, commenta così la partita: “Abbiamo fatto il massimo di  quanto potevamo fare. Il Recco ha dovuto impegnarsi per batterci”.

Per disposizione del DPCM, la partita si è giocata a porte chiuse, quindi senza la presenza di pubblico.

La Rari tornerà in vasca, per la Gara 2 delle semifinali Scudetto sabato 15 maggio, nella piscina “Punta Sant’Anna” di Recco con la Pro Recco. L’inizio dell’incontro è fissato alle ore 16,30.

 

Questo il tabellino della partita.

 

CARIGE R.N. SAVONA – PRO RECCO                       6 – 14

Parziali (2 – 3) (3 – 4) (1 – 2) (0 – 5)

 

TABELLINO

Formazioni

CARIGE R.N. SAVONA:  Massaro, Patchaliev, Giovanetti, Vuskovic 1, Urbinati, Rizzo 1, Caldieri, Bruni 2, Campopiano, Fondelli 1, Iocchi Gratta 1, Bertino, Da Rold.

Allenatore  Alberto Angelini.

 

PRO RECCO:  Bijac, Di Fulvio F. 1, Mandic 1, Figlioli 1, Younger 2, Velotto 1, Presciutti N., Echenique 4, Ivovic 2, Figari, Aicardi, Luongo 2, Negri.

Allenatore Gabriel Hernandez.

 

Arbitri:  Daniele Bianco di Rapallo (GE) e Alessia Ferrari di Genova..

 

Delegato Fin:  Gianfranco Tedeschi di Genova.

 

Superiorità numeriche:

CARIGE R.N. SAVONA: 5 / 12

PRO RECCO: 5 / 11.

 

Note:

Spettatori: La partita si è giocata a porte chiuse.

 

Usciti per 3 falli: A 51” dalla fine del 3° tempo Patchaliev (Savona); a 5’15” dalla fine del 4° tempo; a 2’58” dalla fine del 4° tempo.

A 6’55” dalla fine del secondo tempo il Savona ha sostituito in porta Da Rold con Massaro.

A 3’44” dalla fine del secondo tempo è stato ammonito per proteste l’allenatore del Savona, Angelini.

A inizio quarto tempo il Savona ha sostituito in porta Massaro con Da Rold.

A 3’46” dalla fine del quarto tempo è stato ammonito per proteste l’allenatore del Recco, Hernandez.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium