/ Altri sport

Altri sport | 30 maggio 2021, 07:00

La tecnologia incontra il mondo dei veicoli potenti

Il mondo automobilistico sta diventando profondamente coinvolto nell'implementazione di nuove tecnologie, che mirano a migliorare le prestazioni dei veicoli.

La tecnologia incontra il mondo dei veicoli potenti

Il mondo automobilistico sta diventando profondamente coinvolto nell'implementazione di nuove tecnologie, che mirano a migliorare le prestazioni dei veicoli.

Dall'incorporazione dell'intelligenza artificiale nelle automobili, come i pneumatici con sensori per comunicare variazioni significative nelle prestazioni e altre situazioni.

Qui parleremo di tutte le cose più recenti e specializzate che vengono progettate oggi per i veicoli.

L'intelligenza artificiale nelle auto di formula 1

La Formula 1 sta integrando nei loro veicoli, un'IA progettata per essere in grado di canalizzare ogni azione presa dal pilota, poiché ogni secondo è decisivo nel determinare se si vince o si perde. Inoltre, cercano anche di garantire la protezione dei loro piloti nelle gare, e la sicurezza generale dell'azienda.

La Formula 1 ha ricevuto attacchi informatici dai quali non è stata in grado di difendersi, e dai quali ha dovuto prendere queste misure di protezione affinché non si verificassero tragici incidenti.

Non è molto chiaro cosa stia guidando questi criminali informatici. Ma, come riportato su wired.it, o sono in cerca di soldi, o semplicemente hanno il desiderio di voler deludere i vertici della Formula 1 in malo modo. Questo è il motivo per cui il franchising ha deciso di attaccare con la stessa tattica dei loro aggressori, utilizzando un'intelligenza artificiale di alto livello.

La nuova safety car per la Formula E

La Formula E è diventata molto popolare al giorno d'oggi. E come dice newsauto.it, proprio come in formula 1, devono sempre tenere il passo con i progressi tecnologici e implementarli nei loro veicoli elettrici.

Pertanto, è stato aggiunto un nuovo tipo di auto di sicurezza, che segue lo stesso tema di un'auto elettrica, ma con variazioni per essere più efficiente sulla pista per soddisfare meglio la sua funzione.

Questo veicolo ispirato al modello John Cooper Works mini, che ha alcune caratteristiche come essere più leggero, hanno un sistema di propulsione che permette di accelerare da 0 km a 100 km in 6.7sg e ha anche un tipo di pneumatico noto come Michelin Pilot Sport, che nei negozi come otiro.it è possibile trovare alcuni simili a questo modello. Questa realtà sarà comune in breve tempo, perché i veicoli elettrici sono la moda del futuro.

Pneumatici intelligenti di marca Pirelli

Pirelli è sempre rinnovando se stessa, così il suo ultimo grande lancio aprirà una nuova porta al mondo delle automobili, perché ora i suoi pneumatici sono integrati con sensori, che informano il veicolo di diversi aspetti attraverso cui passa (come la temperatura che presa, o la pressione).

Come riportato sul portale motori.ilmessaggero.it, questo favorisce per diversi motivi. Dal momento che contribuisce alla manutenzione anticipata del veicolo, perché avvertendo qualsiasi differenza nella normalità conosciuta dal software incorporato nel pneumatico, sarà più facile anticipare eventuali guasti che possono essere subiti a lungo termine.

Richy Garino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium