/ Altri sport

Altri sport | 05 giugno 2021, 19:30

Danza Paralimpica: assegnate le prime medaglie, domani in pista i savonesi Chiara Bruzzese ed Enrico Gazzola

Danza Paralimpica: assegnate le prime medaglie, domani in pista i savonesi Chiara Bruzzese ed Enrico Gazzola

Seconda giornata di gare al Tower Airport Hotel & Center di Genova per la World Para Dance Cup 2021 organizzata da World Dance Liguria grazie al contributo del Comune di Genova e della Regione Liguria con la collaborazione dell’Aeroporto di Genova, della Croce Rossa Italiana, di ASL 3 Liguria, del Tower Genova Airport Hotel, della Federazione Italiana Danza Sportiva e del Comitato Italiano Paralimpico.

 

Primo giorno di grande spettacolo nel segno nel segno della danza, della musica e della partecipazione di atleti, staff tecnici e accompagnatori.    

 

Assegnati anche le prime medaglie. Protagonisti indiscussi gli atleti russi, ucraini e brasiliani. Ma la Coppa del Mondo di danza sportiva in carrozzina vede protagonisti anche gli italiani. Nel Combi Standard Class 1 è infatti arrivato il successo della genovese Chiara Alberti (Amo Bailar) accompagnata da Simone Malatino premiati dai giudici per la loro performance. In seconda piazza l'altra coppia italiana composta da Massimo Calò e Piera Monica Favini. Nella combinazione dei cinque balli la coppia Alberti/Malatino ha ottenuto l'approvazione della maggioranza dei giudici per i balli Waltz (6 giudici su 9), Viennese Waltz (5 giudici su 9) e Slowfox (5 giudici su 9) conquistando il successo finale per un punto di vantaggio sull'altra coppia italiana.

 

Vittorie russe nella Conventional Class 1 (danze classiche + latine) con Igor Davydov che ha trionfato anche nel Frestyle Class 1 in coppia con Iullia Davydova Ivshina. Nel Freestyle class 1 femminile successo per la russa Elena Zamyslova. Quarto posto per l'italiana Rossella Cappotto. Successo dell'Est anche nel Duo Standard Class 2 con la vittoria finale assegnata alla coppia russa composta dal campione del mondo in carica Maksim Sedakov insieme a Gallina Ryzhkova. Festa a tinte verdeoro nel Freestyle Class 2 con il successo brasiliano della coppia composta da Lucivaldo Adriano Da Silva Trindade e Allny Santa Rosa da Silva.

Poi Ucraina protagonista assoluta nel Conventional Class 2 con la vittoria di Ivan Sivak mentre nel Freestyle Class 2 successo per Oleksandr Onishchencko e Olena Cynka. Nel Combi Standard Class 2 primo posto per Iliia Teniuta e Natalia Bespalova. Ottima seconda piazza per gli italiani Federico Parri e Linda Galeotti. Infine nel Duo Standard Class 1 successo ancora tutto ucraino targato Valerii Bevziuk e Illona Slugovyna. Terza piazza per gli italiani Massimo Calò e Serena Alessandri.

 

Il secondo giorno di gare al Tower Airport Hotel di Genova vede in scena le finali delle discipline Men's Freestykle Class 1, Men's Freestyle Class 2, Women's Freestyle Class 2. Spazio anche ai ritmi tutti sudamericani con gli atleti in carrozzina impegnati nel Combi Latin Class 1 e Class 2. Quindi il grande spettacolo con i più piccoli protagonisti nel Single Junior Ladies. Nel Freestyle Class sfida accesa tra l'ucraino Ivan Sivak e il russo Maskim Sedakov. Tra gli italiani in gara attesa per Massimo Calo nel Freestyle Class 1. Mentre le coppie tricolori composte da Federico Parri/Linda Galeotti e quella di Marco Galli/Alice Mascelli a caccia del podio nel Combi latin Class 2.

 

Domenica tornano protagonisti i liguri. La savonese Chiara Bruzzese (Semplicemente Danza) in pista nel Combi Freestyle Class 1 con Antonhy Oggero Alves. E sempre domenica attesa per il savonese Enrico Gazzola in carrozzina in coppia con Corinna Parodi Brondo nel Combi Freestyle Class 2.  “Dopo praticamente due anni fermo per me questo è un secondo debutto – spiega Enrico Gazzola -. La mia prima gara è stata il 6 giugno 2010 ad Asti, non è un caso che domani (giorno della gara ndr) sia proprio il 6 giugno. Ho fatto tanti sport, dall’hockey al dressage passando per il nuoto. La danza l’ho scoperta quasi per caso assistendo a una lezione di danza in carrozzina. Mi ha regalato la grande emozione di poter condividere l’emozione e la bellezza di grandi eventi con atleti di ogni parte del mondo e di coronare il sogno di vestire la maglia azzurra e rappresentare il proprio Paese. Come diceva Enzo Ferrari la gara più bella è quella che deve ancora arrivare”. Per la prima volta in pista Gazzola sarà accompagnato da Corinna Parodi Brondo: “Danzare con lei mi crea grande serenità, è puro divertimento". Dall’altra parte la stessa Corinna ammette un po’ di emozione. Per lei, 18 anni, è il debutto assoluto. Il tempo di accompagnare in pista Gazzola e poi sarà il momento dell’esame di Maturità: “Dopo tutto questo periodo complicato causa Covid avevo bisogno di arte e interazioni. Con Enrico mi trovo assolutamente a mio agio”.

 

L’evento, a porte chiuse rispetto tutte le misure anti Covid previste per i grandi eventi sportivi. Le gare sono trasmesse in diretta streaming all'indirizzo: https://www.liguriasport.com/worldparadancegenoa2021/e sulla pagina Facebook: https://www.facebook.com/GenovaDanceSport

 

 

Diretta Streaming
https://www.liguriasport.com/worldparadancegenoa2021/ 

cs

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium