/ Tennis

Tennis | 07 giugno 2021, 20:22

Tennis. Sinner cede alla distanza con un grande Nadal. Rimpianto Musetti con Djokovic

Il numero uno serbo affronterà nei quarti Matteo Berrettini

Tennis. Sinner cede alla distanza con un grande Nadal. Rimpianto Musetti con Djokovic

Perde due alfieri l'Italia negli ottavi di finale del Roland Garros.

Jannik Sinner, bordigotto d'azione ha dovuto infatti fare i conti con un Rafa Nadal in gran spolvero. Dopo un combattuto primo set, vinto 7-5 dal maiorchino, il numero tre della classifica Atp ha dilagato nelle restanti due partite (6-3, 6-0) in due ore e venti di gioco.

Tanti rimpianti invece per Lorenzo Musetti, capace di portarsi sul 2-0 contro il numero uno del mondo, "Nole" Djokovic. Portati a casa entrambi i tie break (chiusi a 9 e a 7), il talento di Carrara ha dovuto fare i conti con un infortunio all'inguine, decisivo nello spianare la strada al campione serbo. Il terzo e il quarto set sono infatti filati via rapidi (6-1, 6-0), fino al ritiro di Musetti nell'ultima partita, avvenuto sul 4-0.

Nei quarti di finale, Djokovic affronterà Matteo Berrettini, l'ultimo azzurro all'interno del tabellone, arrivato al terz'ultimo atto del torneo dopo la rinuncia di Roger Federer.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium