/ Calcio

Calcio | 09 giugno 2021, 11:20

Calcio. Bentornato a Lorenzo Giaretti, il portiere savonese è di nuovo sul mercato dopo la laurea ottenuta negli Stati Uniti

Il numero uno ex di Veloce, Vado e Albenga è rientrato in Italia: "Esperienza bellissima, ora voglio tornare a divertirmi nel mio territorio"

Calcio. Bentornato a Lorenzo Giaretti, il portiere savonese è di nuovo sul mercato dopo la laurea ottenuta negli Stati Uniti

Sono passati quattro anni da quando Lorenzo Giaretti ha lasciato il calcio dilettantistico ligure per affrontare una nuova esperienza di vita, importante anche sotto l'aspetto calcistico, ma soprattutto per il suo valore formativo.

il percorso di studi al Parkland Collage si è infatti concluso nel migliore dei modi per il portiere savonese classe 1995 (ex tra le altre di Veloce, Loanesi, Vado e Albenga), da poco rientrato in pianta stabile nella sua Savona.

 

Lorenzo, per prima cosa congratulazioni per la laurea.

"Grazie! E' stata una bella esperienza, soprattutto per la qualità che gli Stati Uniti sanno offrire a livello di formazione scolastica. La laurea in Business Administration, con concentrazione in management è paragonabile più o meno alla nostra Economia Gestionale. Ora spero di trovare rapidamente un lavoro e perchè no, tornare a giocare nei nostri campionati dilettantistici".

 

Com'è il mondo calcistico vissuto dentro un'università a stelle e strisce?

"E' fondamentalmente diverso l'approccio. Gli allenamenti si vivono in maniera meno intensa, ma descrivere ogni aspetto sarebbe riduttivo: è proprio la mentalità che è differente rispetto allo spirito italiano, seppur abbia comunque avuto la possibilità di confrontarmi con giocatori molto forti".

 

Da dove, o meglio, come vorresti riallacciare il tuo percorso con il nostro calcio?

"In primis devo avere la possibilità di far collimare le esigenze lavorative con quelle calcistiche, detto questo non ho preclusioni partendo dall'Eccellenza fino alla Prima Categoria, nel caso ci fosse un'opportunità interessante. Voglio tornare a divertirmi dentro e fuori dal campo, ritrovando le belle sensazioni vissute nei dilettanti".

 

 

 

 

Lorenzo Tortarolo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium