/ Altri sport

Altri sport | 16 luglio 2021, 18:08

Karate Club Savona: Gian Lorenzo Pica è bronzo in Coppa Italia

LA gara era valida anche per la convocazione in Nazionale Giovanile

Karate Club Savona: Gian Lorenzo Pica è bronzo in Coppa Italia

A giugno presso il Palafijlkam di Ostia (Roma), si è svolta la finale nazionale del Coppa Italia Maschile e Femminile U16 (11/13 giugno) e U18 (18/20 giugno), alla quale hanno partecipato gli atleti nati negli anni tra il 2003 e il 2007 che avevano compiuto i 14 anni e non compiuto i 18. Alla gara il Karate Club Savona si è presentato con 11 atleti che si sono ben comportati dimostrando grinta e capacità tecniche:


U16 47 Kg: BRIGNONE Giorgia e GENTA Micol

U16 +54 Kg: GIORDANI Paola

U18 +59 Kg: FERRERO Francesca

U16 52 kg: ODELLO Andrea e PICA Gian Lorenzo

U16 70 kg: MAGNANI Riccardo

U18 61 Kg: FERRARI Nicolò e LORENZETTI Tommaso

U18 68 Kg: CALEFFI Alessio e POLERA’ Marco



Sabato 12 giugno l’avventura romana è cominciata subito bene: Andrea e Gian vincono in modo netto i primi 3 incontri, vengono fermati entrambi nell’incontro prima della finale di poule, ma grazie al nuovo regolamento con il doppio ripescaggio hanno avuto il diritto di partecipare ai gironi per la medaglia di bronzo. Purtroppo Andrea (classe 2007) si trova di fronte un atleta più grande (2006) ed esperto; il savonese, dopo aver subito un primo punto dall’avversario, ha perso lucidità e non è riuscito nella rimonta conquistando solo il settimo posto. Diversamente Gian Lorenzo riesce nell’impresa e dopo aver vinto il primo ripescaggio, va a giocarsi la medaglia di bronzo che vince con un netto punteggio.

Nel pomeriggio, per Micol, la prima a scendere sul tatami, la gara è tutta in salita: la situazione è stata tosta fin da subito in quanto nella sua parte di tabellone c’erano tutte le avversarie più forti ed attrezzate per ambire al titolo. La savonese è nervosa, per il cambio di categoria da U14 a U16 e per le difficoltà fisiche; lei, uno scricciolo di 41 kg, ora deve affrontare delle avversarie più grosse e strutturate in questa nuova categoria minima di 47 kg. Micol non si è demoralizzata ed ha affrontato entrambi gli incontri con determinazione e pur senza subire punti non ha raggiunto piazzamenti in classifica perdendo purtroppo al giudizio arbitrale. La compagna di squadra Giorgia affronta meglio la nuova classe e categoria vincendo due incontri e perdendo poi il terzo; viene ripescata e anche lei come Andrea deve accontentarsi del settimo posto dopo aver vinto il primo ripescaggio.

Domenica 13 la mattinata entra subito nel vivo, Paola vince in modo netto i primi 4 incontri ma viene fermata in finale di poule; rimane alla savonese il diritto di combattere per la medaglia di bronzo, impresa che purtroppo non riesce lasciando così a Paola un quinto posto che sta un po’ stretto ma vale comunque la convocazione in Nazionale.


Riccardo, come tutti gli U18 (Francesca, Alessio, Marco, Tommaso e Nicolò) la settimana dopo, vince il primo incontro e si ferma subito dopo; qualcuno di loro è riuscito ad entrare nei ripescaggi ma senza grandi risultati infrangendosi contro avversari più determinati. Di sicuro si potevano raggiungere risultati più soddisfacenti ma, dopo più di un anno di stop forzato dovuto alla pandemia, gli atleti savonesi hanno dimostrato di essere all’altezza dell’impegno Nazionale. Rammarica constatare che l’attitudine alla gara e soprattutto la gestione dello stress siano sicuramente abilità di cui riappropriarsi. La speranza è quella di riuscire a recuperare il feeling con tatami e competizioni per la seconda parte della stagione che vedrà i ragazzi impegnati nei vari Campionati Italiani di classe.


A conferma del continuo buon lavoro dei Maestri Fassio, Quaglia e Zucconi, è arrivata a Savona nuovamente la notizia che 5 atleti del Karate Club Savona sono stati inseriti nella lista degli atleti di interesse Nazionale per il 2021: Genta Micol (2006), Giordani Paola (2006), Lorenzetti Tommaso (2004), Manca Perotti Beatrice (2006), Odello Andrea (2007). I ragazzi, grazie ai risultati conseguiti nel 2019, hanno ottenuto il diritto di essere inseriti direttamente alla fase Finale Nazionale dei Campionati Italiani senza passare per le qualificazioni Regionali. Inoltre, grazie ai brillanti piazzamenti ottenuti alla Coppa Italia 2021, GIORDANI Paola e PICA Gian Lorenzo sono stati convocati a Lignano Sabbiadoro dal 18 al 21 luglio per il Raduno con la Nazionale Cadetti in preparazione per l’Europeo previsto in Finlandia ad agosto. A loro è stato aggiunto dai tecnici Nazionali LORENZETTI Tommaso per la classe Juniores, dopo il buon rendimento dello scorso anno all’europeo Cadetti di febbraio 2020. Speriamo che qualcuno di loro riesca a farsi notare e possa vestire la maglia Azzurra a Tampere 2021.



Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium