/ Altri sport

Altri sport | 23 luglio 2021, 05:28

Tokyo 2020, tiro con l'arco. La savonese Chiara Rebagliati ottima decima nelle qualificazioni. Le coreane monopolizzano il podio virtuale

Domenica in acqua Matteo Aicardi con il Settebello. Le sincronette Cerruti, Ferro e Cavanna, oltre all'ostacolista Luminosa Bogliolo, protagoniste da agosto

Tokyo 2020, tiro con l'arco. La savonese Chiara Rebagliati ottima decima nelle qualificazioni. Le coreane monopolizzano il podio virtuale

La Cerimonia d'Apertura delle Olimpiadi di Tokyo scatterà a partire dalle ore 13:00 italiane, ma in Giappone, tra imponenti misure anti covid, le prime gare hanno già preso il via.

Per la provincia di Savona il primo squillo lo mette a segno Chiara Rebagliati nel tiro con l'arco, concludendo il girone di qualificazione femminile al decimo posto con il proprio primato personale (654).

Nei trentaduesimi di finale sarà sfida alla polacca Sylvia Zyzanska, mentre, nel misto a coppie, Chiara affiancherà Mauro Nespoli.

Nel tabellone a squadre femminile, invece, l'Italia sfiderà la Gran Bretagna, per poi incrociare in caso di successo le formidabili coreane, capaci di dominare il podio virtuale (San An ha ralizzato il nuovo record olimpico con 680 punti).

Bisognerà attendere invece agosto per vedere in acqua nel syncro Linda Cerruti, Costanza Ferro e Domiziana Cavanna, capitanate da Patrizia Giallombardo, mentre il tovese Matteo Aicardi, centroboa tovese, e il Settebello sfideranno domenica notte (alle 3) il Sudafrica nel primo incontro del Gruppo A (l'altro match sarà Grecia - Ungheria).

L'attesa non sarà particolarmente breve nemmeno per l'alassina Luminosa Bogliolo: le batterie dei 100 ostacoli, sono state calendarizzate per il 3 agosto.

Lorenzo Tortarolo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium