/ Altri sport

Altri sport | 26 luglio 2021, 18:16

Sirene troppo forti per le Pirates, la Coppa Italia va in Lombardia

Sirene troppo forti per le Pirates, la Coppa Italia va in Lombardia

Non riesce il miracolo alle Pirates, sconfitte dalla fortissima compagine milanese delle Sirene per 54 a 6. Una partita a senso unico vista la sostanziale differenza di valori in campo subito dimostrata con i primi due drive milanesi che si chiudevano con altrettante segnature. Risveglio delle Pirates con un ottimo drive dove conquistavano due primi down consecutivi, ma ecco l'infortunio alla qb ligure Francesca Giuso che purtroppo era costretta ad uscire dal campo senza più rientrare. Nulla di grave per la nostra giocatrice , ma il colpo al costato la costringeva ad un controllo ospedaliero che, fortunatamente, non rilevava nulla di grave.

Onore alle nostre ragazze che non hanno mai mollato, onorando il campo e la finale, riuscendo anche nell'impresa di segnare un touchdown alle lombarde che non ne avevano mai subito uno.


Eugenio Meini, DS Pirates 1984 : “ Siamo comunque soddisfatti per essere riusciti nonostante tutto, a far disputare alle ragazze questa Coppa Italia che e’ stato il preludio al campionato autunnale. La Fidaf con le societa’ affiliate, sta riprogrammando la stagione e sono certo che le nostre ragazze sapranno farsi valere nel prossimo campionato. Ringrazio nuovamente tutto il nostro staff tecnico che con grande impegno ha supportato questa Coppa Italia. La finale ci lascia con l’amaro in bocca per non essere riusciti ad esprimere il nostro gioco, ma questo anche perche’ davanti avevamo una signora squadra , le Sirene Milano, alla quali vanno tutti i miei complimenti , vincitrici con merito di questa prima edizione della Coppa Italia . Ringrazio anche la Fidaf per l'organizzazione coadiuvata egregiamente dalla società Trappers Cecina. Per la squadra femminile ora un meritato riposo per poi riprendere la preparazione a Settembre in vista del prossimo campionato autunnale.”

Intanto i Pirates non si fermano , continuano gli allenamenti al Pirates Field di Luceto con il programma di mantenimento per la prima squadra , mentre sono gia aperte le iscrizioni per le categorie junior flag e tackle UNDER 13-15-17-19-21, sia maschile che femminile.

Per le informazioni si puo’ contattare la societa’tramite mail :

piratessavona@fidaf.org oppure segreteria.pirates1984@gmail.com

cs

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium