Motori - 31 luglio 2021, 17:02

F1. In Ungheria la Ferrari si conferma "pazza". Solo settimo Leclerc, prima fila Mercedes e pole a Hamilton

Il monegasco, oltre alle Mercedes e alle Red Bull, avrà davanti a sé l'Alpha Tauri di Gasly e la McLaren di Norris

F1. In Ungheria la Ferrari si conferma "pazza". Solo settimo Leclerc, prima fila Mercedes e pole a Hamilton

È una Ferrari indecifrabile. Anche per lo stesso team del Cavallino, che si aspettava di soffrire a Silverstone dove è arrivato il secondo posto di Charles Leclerc, e di avere vita più facile in Ungheria. E invece il monegasco in qualifica è settimo, a mezzo secondo dalla Red Bull di Perez che partirà quarto, ma dietro l'Alpha Tauri di Gasly e la McLaren di Norris, che vanno a formare la terza fila. A muro nel Q2 invece l'altra Ferrari di Carlos Sainz, che partirà quindicesimo. 

Una Ferrari che ha sofferto fin da ieri sul giro secco ma ha fatto vedere una miglior tenuta sul passo gara. Sarà confermato domani o la "pazza" rossa sovvertirà pure questa aspettativa?

In pole torna Lewis Hamilton, con Bottas a comporre la prima fila tutta Mercedes. Terza la Red Bull del leader della classifica piloti, Max Verstappen. Domani strategia differenziata per i due contendenti al titolo, Hamilton partirà con gomma gialla e l'olandese con gomma rossa. L'inglese ha nel mirino la vittoria numero 100 della carriera che potrebbe arrivare domani sul circuito di Budapest. 

Federico Bruzzese

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU