/ Pallanuoto

In Breve

giovedì 16 settembre
mercoledì 15 settembre
lunedì 13 settembre
giovedì 09 settembre
lunedì 06 settembre
mercoledì 01 settembre
sabato 28 agosto
venerdì 27 agosto
martedì 24 agosto
domenica 22 agosto

Pallanuoto | 02 agosto 2021, 10:14

Tokyo 2020. Il Settebello chiude il girone pareggiando con l'Ungheria, dopodomani si fa sul serio con la Serbia

Sta per iniziare la fase a eliminazione diretta

Tokyo 2020. Il Settebello chiude il girone pareggiando con l'Ungheria, dopodomani si fa sul serio con la Serbia

Ancora un pareggio, ma soprattutto ancora una rimonta. Il Settebello chiude la prima fase delle Olimpiadi di Tokyo con un 5-5 al cospetto dell'Ungheria che vale il secondo posto finale nel gruppo A e quindi la sfida nel prossimo turno contro i campioni olimpici in carica della Serbia.

Nelle acque del Tokyo Tatsumi International Swimming la nazionale italiana impatta per la seconda volta dopo il 6-6 con la Grecia (che chiude il raggruppamento in testa) in un match concluso comunque con qualche rammarico per una mancata vittoria che al termine dell'ennesima prova in crescendo (ed è forse questa la nota più positiva grazie ad una condizione atletica che pare eccellente) ci sarebbe potuta stare.

Contro uno dei team tra i più quotati per il successo finale, i ragazzi del ct Campagna si sono ritrovati sotto 1-2 nel primo e nel secondo quarto, in equilibrio nel terzo (1-1) completando poi la rincorsa verso la parità con un parziale di 2-0 nell'ultima parte di gara. Ancora in gol il tovese Matteo Aicardi, sua la rete del momentaneo 2-2.

Nella mattinata di mercoledì 4 agosto scatterà la fase ad eliminazione diretta: "Sarà una battaglia, di lotta fisica e psicologica" il commento del commissario tecnico Campagna dopo il pari odierno contro la selezione magiara. Grande fiducia traspare invece dalle parole del portiere azzurro Del Lungo: "C'è molta coesione, dobbiamo soltanto limare qualche errore".

Roberto Vassallo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium