/ Altri sport

Altri sport | 11 agosto 2021, 11:26

Albenga, festa grande per Luminosa Bogliolo: la campionessa azzurra ha ricevuto il premio Emys Award (FOTO e VIDEO)

L'atleta è reduce dalle Olimpiadi di Tokyo dove ha conquistato il record nazionale dei 100 metri ostacoli

Albenga, festa grande per Luminosa Bogliolo: la campionessa azzurra ha ricevuto il premio Emys Award (FOTO e VIDEO)

Albenga ha premiato i successi di Luminosa Bogliolo, campionessa azzurra nata 26 anni fa nella città delle torri: in piazza Enzo Tortora, ieri sera l’atleta ha ricevuto l’Emys Award, la testuggine ligure dorata, simbolo delle eccellenze del comprensorio ingauno.

“Nomen omen” in latino , ovvero "di nome e di fatto": Luminosa di nome, luminosa nella vita e nello sport, come ha fatto notare Gino Rapa, che ha intervistato l’atleta sul palco di piazza Tortora,  ripercorrendo le tappe della sua vita personale e sportiva, a partire dalla sua infanzia, con aneddoti divertenti, “Sono passata per tanti sport e ho vissuto esperienze avventurose. Sono stata una bambina felice”, ha commentato radiosa.

 

 “Tornare a casa con un record italiano è davvero bellissimo - ha confidato la campionessa azzurra ai nostri microfoni - a Tokyo sentivo tutto il tifo ma non avevo persone con cui festeggiare, adesso che sono tornata ne ho davvero il triplo di quelle che immaginavo".

 “L'atletica è uno sport che necessita, ancor più di altri, di impegno, responsabilità, serietà e costanza. Luminosa incarna tutte queste caratteristiche e rappresenta un esempio per tutti i nostri giovani”: così il sindaco di Albenga Riccardo Tomatis motivando la scelta. E, a proposito di giovani, la nostra stella consiglia: “Per  chi vuole intraprendere la carriera sportiva, è importante prima di tutto sentirsi bene e imparare a concentrarsi”.

Ma perché la donna più veloce d’Italia è stata premiata con il simbolo della lentezza? Lo spiega il vicesindaco Alberto Passino: “La tartaruga è un animale antico che rappresenta la tenacia, la resilienza, la forza. L’ambita testuggine d’oro, l’Emys Award, è simbolo di eccellenza e sinonimo di ‘turismo lento’,  un nuovo modo di viaggiare che permette di rilassarsi e prendere un po' di tempo per ammirare le bellezze che ci circondano e tutte le tipicità di un territorio.”.

La serata celebrativa, presentata da Enrico Balsamo,  ha continuato con l’esilarante esibizione del comico genovese Maurizio Lastrico, che ha portato sul palco ingauno lo spettacolo “Nel mezzo del casin di nostra vita”. L’attore e comico cabarettista ha proposto sul palco ingauno una “Divina Commedia rivisitata” che ha trattato i temi della vita quotidiana attraverso gli endecasillabi danteschi ad omaggio del Sommo Poeta nei 700 anni dalla sua morte, coinvolgendo il pubblico in modo straordinario.

Presenti, oltre al sindaco e il vicesindaco, la giunta comunale, Franco Vazio, le autorità militari, Ezio Madonia, allenatore di Luminosa, e Carolina Vio dell’Azienda agricola Biovio, che ha omaggiato l’atleta e il comico con bottiglie del suo vino.

 

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium