/ Sport acquatici

Sport acquatici | 12 agosto 2021, 14:16

Nessun festeggiamento per le sincronette di ritorno da Tokyo a Savona, Scaramuzza replica a Italia Viva: "Sport ancora una volta strumentalizzato dal centrosinistra"

"Sono costantemente in contatto con la Rari Nantes Savona e quando avremo il via libera per l'evento-premiazione mi premurerò di invitare anche le consigliere di Italia Viva, visto che si stanno interessando al nuoto sincronizzato..."

Nessun festeggiamento per le sincronette di ritorno da Tokyo a Savona, Scaramuzza replica a Italia Viva: "Sport ancora una volta strumentalizzato dal centrosinistra"

"Ancora una volta il centrosinistra savonese strumentalizza lo sport per fare campagna elettorale 'contro'. Questo dimostra la totale assenza di idee e di progetti per la città. Vorrei precisare due cose sulla presunta 'mancanza di sensibilità' verso le sincronette. La prima è che siamo ancora in emergenza sanitaria e qualsiasi tipo di evento deve essere fatto con molta attenzione (anche nel rispetto delle atlete). E poi devo rassicurare il centrosinistra: sono costantemente in contatto con la Rari Nantes Savona e quando avremo il via libera per l'evento-premiazione mi premurerò di invitare anche le consigliere di Italia Viva, visto che si stanno interessando al nuoto sincronizzato... ma sarà una festa per lo sport e non un evento di propaganda. Quindi non so se si presenteranno". Maurizio Scaramuzza, assessore allo sport del Comune di Savona, replica così a quanto dichiarato nella giornata di ieri dalle consigliere savonesi di Italia Viva Barbara Pasquali ed Elda Olin (leggi QUI).

"Si possono dire tante cose, ma non che gli sportivi savonesi non siano valorizzati dall'Amministrazione. Ho letto tante inesattezze nelle dichiarazioni di Italia Viva. Un comportamento che potrei aspettarmi dalla consigliera Olin, che è alla sua prima esperienza ed è passata da una parte all'altra del consiglio comunale, ma non me lo sarei mai aspettato dalla capogruppo Barbara Pasquali, persona che stimo e con cui ho avuto momenti di confronto costruttivi. Il mio auspicio è che si possa fare una campagna elettorale propositiva e non distruttiva, senza mettere in mezzo i volti dello sport!" conclude infine Scaramuzza.

cs

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium