/ Calcio

Calcio | 16 settembre 2021, 11:44

Calcio, Vado. Clima nuovo attorno alla squadra, il pubblico è tornato partecipe al "Chittolina"

Calcio, Vado. Clima nuovo attorno alla squadra, il pubblico è tornato partecipe al "Chittolina"

"Il Vado ha vinto". "Mi sono divertito". Applausi e anche qualche urlo di incoraggiamento.

Un alfabeto ormai sconosciuto, ma che dovrebbe essere abituale all'interno di uno stadio di calcio, è tornato ad essere composto tra le mura del Ferruccio Chittolina.

I segnali positivi che la squadra di Solari ha lanciato nel corso del precampionato, l'ultimo la vittoria di Coppa per 3-1 sul Ligorna, sta iniziando a intaccare quelle patina di disinteresse che, complici i risultati negativi delle ultime stagioni, si era posata sulle tribune dell'impianto rossoblu.

Per questo motivo non è esclusa una buona affluenza sabato pomeriggio alle 16:00 per l'esordio in casa, in anticipo contro il Derthona, pur osservando le misure relative al distanziamento.

La squadra piace per l'impronta di gioco, i buoni giocatori arrivati dal nostro comprensorio e anche per la qualità degli elementi giunti da fuori regione. Negli ultimi campionati qualcuno era venuto a svernare in Riviera, ora la batteria di giovani di qualità (Magonara, Cattaneo, Giuffrida o i fratelli Di Salvatore) può rappresentare un plus non indifferente per l'intero organico.

Un punto a favore anche per il direttore sportivo, Luca Tarabotto, seppur all'interno della società si viaggi giustamente con i piedi di piombo.

Godersi qualche giorno di serenità, pur mantenendo alto il livello di concentrazione, simboleggia il giusto premio dopo tanti bocconi amari.

Lorenzo Tortarolo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium