/ Calcio

Calcio | 23 settembre 2021, 17:48

Calcio, Coppa Liguria di 2° categoria. Ammessa anche la San Francesco Loano, 6 i gironi con le squadre ponentine

Ecco i raggruppamenti e il regolamento della manifestazione

Calcio, Coppa Liguria di 2° categoria. Ammessa anche la San Francesco Loano, 6 i gironi con le squadre ponentine

COPPA LIGURIA 2° CATEGORIA

STAGIONE SPORTIVA 2021/2022

Facendo seguito a quanto pubblicato sul C.U. 17/6 del 21.09.2021 in merito all’organico della manifestazione in epigrafe, si rende noto essere pervenuta l’istanza di ammissione alla stessa da parte della Società A.S.D. San Francesco Loano che il Comitato Regionale Liguria ha ritenuto di accettare.

Per quanto sopra, l’organico definitivo della manifestazione si intende fissato in n. 57 Società partecipanti e si pubblica, a seguire, il regolamento della manifestazione.

REGOLAMENTO

La manifestazione si articolerà in un primo turno, definito in 07 gironi triangolari ed 09 gironi quadrangolari da disputarsi in gare di sola andata, e le successive fasi degli ottavi di finale, quarti di finale, semifinali e finale.

 

Composizione Gironi:


Girone 01

REAL SANTO STEFANO CALCIO

VENTIMIGLIACALCIO Sq. “B”

VIRTUS SANREMO CALCIO2011

 

Girone 02

CERIALE PROGETTO CALCIO Sq. “B”

VADINO FOOTBALL CLUB

VILLANOVESE A.S.D.

Girone 03

BORGIO VEREZZI

CISANO

SAN FRANCESCO LOANO

SPOTORNESE CALCIO

 

Girone 04

DEGO CALCIO

PALLARE CALCIO

PRIAMAR 1942 LIGURIA ASD

WHITE RABBIT UNITED SSDRL

Girone 05

CARCARESE Sq. “B”

CENGIO

PLODIO 1997

ROCCHETTESE

 

Girone 06

ALBISSOLE 1909

SANTA CECILIA

SASSELLO

VARAZZE 1912 DON BOSCO Sq. “B”

 

Girone 07

MELE

ROSSIGLIONESE

SAN PIETRO

 

Girone 08

K PANTERS 4 LIFE

LIDO SQUARE F.B.C.

SAN GIOVANNI BATTISTA

Girone 09

CORNIGLIANO CALCIO

DON BOSCO

SAN TEODORO KETZMAJA

 

 

Girone 10

BEGATO CALCIO 2013

BOLZANETESE VIRTUS

CASELLESE

CROCEFIESCHI 2017

Girone 11

DAVAGNA 1979

G.S. GRANAROLO

LA RESISTENTE

RAVECCA 1972

 

Girone 12

DINAMO SANTIAGO

GENOVESE BOCCADASSE

PONTECARREGA CALCIO

Girone 13

ATLETICO INTERNAZIONALE

BORGO INCROCIATI

PRIARUGGIA G.MORA

 

Girone 14

BORGO RAPALLO 98

MOCONESI FONTANABUONA 92

RECCO 2019

S.LORENZO DC SANVI GENOVA

Girone 15

ATLETICO CASARZA LIGURE

ATLETICO SAN SALVATORE

PANCHINA SEGESTA 

RUPINARO SPORT

Girone 16

ATLETICO LUNEZIA

LUNI CALCIO

SESTRI LEVANTE

VEZZANO 2005

 

Date di svolgimento:


Primo Turno:

Prima giornata dei triangolari e dei quadrangolari: 02/03 ottobre 2021

Seconda giornata dei triangolari e dei quadrangolari: 09/10 ottobre 2021 (*)

Terza giornata dei triangolari e dei quadrangolari:

⦁ Domenica 17 ottobre per i Gironi “03”, “04”, “05” e “06”

⦁ Mercoledì 03 novembre 2021 per i rimanenti gironi

(*) Gironi Triangolari: nella seconda giornata la squadra che ha riposato giocherà contro la perdente della prima partita o contro la squadra che ha pareggiato in casa; la terza giornata verrà definita conseguentemente agli accoppiamenti della seconda.

Ottavi di Finale:

Andata: mercoledì 17 novembre 2021 – Ritorno: mercoledì 08 dicembre 2021. 

Quarti di Finale:

Andata: mercoledì 16 febbraio 2022 – Ritorno: mercoledì 02 marzo 2022. 

Semifinali:

Andata: mercoledì 16 marzo 2022 – Ritorno: mercoledì 30 marzo 2022. 

Finale – gara unica campo neutro

Data da destinarsi

Si comunica che gli orari della prima giornata di gare verranno trasmessi nella giornata di venerdì 24 settembre 2021.

Modalità Tecniche:


Primo Turno:

il 1^ turno, che si articolerà su 09 Gironi quadrangolari e 07 Gironi triangolari, designerà la qualificazione ai quarti di finale come in appresso: 

sarà dichiarata vincente del proprio girone la squadra che avrà totalizzato il maggior punteggio.

In caso di parità di punteggio tra due o più squadre si tiene conto, nell’ordine:

⦁ dei punti conseguiti negli scontri diretti tra le squadre interessate;

⦁ della differenza tra reti segnate e subite negli scontri diretti tra le squadre interessate;

⦁ della differenza tra reti segnate e subite nel corso del girone;

⦁ del maggior numero di reti segnate nel girone; 

⦁ del sorteggio.

Ottavi di Finale:

il turno degli ottavi di finale si articolerà su 8 gare di andata e ritorno come di seguito:

Girone A: Vincente “01” – Vincente “02”

Girone B: Vincente “03” – Vincente “04”

Girone C: Vincente “05” – Vincente “06”

Girone D: Vincente “07” – Vincente “08”

Girone E: Vincente “09” – Vincente “10”

Girone F: Vincente “11” – Vincente “12”

Girone G: Vincente “13” – Vincente “14”

Girone H: Vincente “15” – Vincente “16”

L’ordine di disputa delle gare verrà sorteggiato.

Sarà dichiarata vincente la squadra che nel corso delle due gare avrà totalizzato il maggior numero di punti o, a parità di punti conseguiti, la squadra che avrà segnato il maggior numero di reti.

Qualora risultasse parità nelle reti realizzate nei due confronti verranno disputati due tempi supplementari di 15’ ciascuno e, perdurando la parità, l’Arbitro procederà a far eseguire i calci di rigore secondo la normativa vigente.

Quarti di Finale:

il turno dei quarti di finale si articolerà su 4 gare di andata e ritorno come di seguito:

Girone Q1: Vincente “A” – Vincente “B”

Girone Q2: Vincente “C” – Vincente “D”

Girone Q3: Vincente “E” – Vincente “F”

Girone Q4: Vincente “G” – Vincente “H”

L’ordine di disputa delle gare verrà sorteggiato.

Sarà dichiarata vincente la squadra che nel corso delle due gare avrà totalizzato il maggior numero di punti o, a parità di punti conseguiti, la squadra che avrà segnato il maggior numero di reti.

Qualora risultasse parità nelle reti realizzate nei due confronti verranno disputati due tempi supplementari di 15’ ciascuno e, perdurando la parità, l’Arbitro procederà a far eseguire i calci di rigore secondo la normativa vigente.

Semifinali:

il turno di semifinale si articolerà su 2 gare di andata e ritorno come di seguito:

Girone S1: Vincente “Q1” – Vincente “Q2”

Girone S2: Vincente “Q3” – Vincente “Q4”

L’ordine di disputa delle gare verrà sorteggiato.

Sarà dichiarata vincente la squadra che nel corso delle due gare avrà totalizzato il maggior numero di punti o, a parità di punti conseguiti, la squadra che avrà segnato il maggior numero di reti.

Qualora risultasse parità nelle reti realizzate nei due confronti verranno disputati due tempi supplementari di 15’ ciascuno e, perdurando la parità, l’Arbitro procederà a far eseguire i calci di rigore secondo la normativa vigente.

Finale:

gara unica in campo neutro come di seguito:

Finale: Vincente “S1” – Vincente “S2”

In caso di parità al termine dei tempi regolamentari, verranno disputati due tempi supplementari di 15’ ciascuno.

In caso di ulteriore parità anche dopo i tempi supplementari, l’Arbitro procederà a far eseguire i calci di rigore secondo la normativa vigente.

RINUNCIA A GARE

Nel caso in cui una Società rinunci, per qualsiasi motivo, alla disputa di una gara, la stessa verrà esclusa dal proseguimento della manifestazione; a suo carico saranno altresì applicate sanzioni pecuniarie pari a € 200,00.

Nel caso in cui la rinuncia riguardi un girone triangolare, le due società restanti si affronteranno in gara di andata e ritorno (con le modalità definite per i turni a doppio confronto) mantenendo valido il risultato della gara già, eventualmente, disputata tra le stesse; nel caso in cui la rinuncia riguardi i gironi quadrangolari, la Società che incontra quella esclusa osserverà un turno di riposo ed i risultati già eventualmente conseguiti dalla Società esclusa non saranno ritenuti validi.

PARTECIPAZIONE DEI CALCIATORI

Alle gare di Coppa Liguria possono partecipare tutti i calciatori regolarmente tesserati per le rispettive Società senza alcuna limitazione di impiego in relazione all’età massima.

SOSTITUZIONE CALCIATORI

Nel corso delle gare Coppa Liguria 2° Categoria le modalità di sostituzione dei calciatori sono analoghe a quelle previste per il Campionato.

DISCIPLINA SPORTIVA

Trattandosi di competizione a rapido svolgimento saranno altresì osservate le seguenti disposizioni e procedure particolari:

a) ogni due ammonizioni sarà comminata una gara di squalifica;

b) Per i procedimenti dinanzi agli organi della Giustizia Sportiva, si rimanda al Comunicato Ufficiale n. 50/A della FIGC del 04.08.2021 allegato Comunicato Ufficiale n. 09 del 26.08.2021 (C.U. n. 66 della Lega Nazionale Dilettanti).

cs

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium