/ Calcio

Calcio | 26 settembre 2021, 15:54

Calcio, Eccellenza. Albenga corsara: un gol per tempo decidono il match, al Pietra non basta Metalla

Il gol dell'ex addolcisce il parziale ma non impedisce ai bianconeri (reti di Carballo e Saiu) di portare a casa l'intera posta in palio. Entrambe le squadre chiudono in dieci.

Calcio, Eccellenza. Albenga corsara: un gol per tempo decidono il match, al Pietra non basta Metalla

PIETRA LIGURE - ALBENGA 1-2 (70' Metalla - 32' Carballo, 47' Saiu)

45'+5' Finisce qui con poche nuove emozioni e un recupero in cui si è giocato pochissimo il big match di questa terza giornata di Eccellenza per il girone A.

45'+2' Brivido del gol per il pubblico casalingo, ma il colpo di testa di Praino sulla punizione laterale di Metalla scuote soltanto l'esterno della rete.

45'+1' Fermata la discesa del Pietra sull'out di sinistra, ammonito Gibilaro.

43' Risponde Lupo: Natella lascia spazio a Gabriel Graziani.

42' Attacco tutto dinamismo ora per il Pietra: Pisano sostituisce Rignanese con Roda.

39' Colpo senza guardare di Natella verso la porta di Pastorino, l'ex Alassio FC blocca la palla.

37' Libera bene il destra Natella per il cross, palla verso Saiu ma il suo colpo di testa impatta contro Gambetta.

34' Pareggia il conto degli uomini in campo la signorina Bello: intervento a gamba tesa su Campelli di Barone, rosso diretto per il centrocampista pietrese.

31' Tentativo ambizioso di Insolito: c'è la potenza ma non la precisione, palla alta.

31' Ripartenza del Pietra fermata da Gibilaro che finisce tra gli ammoniti.

30' Cambio nell'Albenga: fuori l'autore del primo gol Carballo, al suo posto Simone Lupo.

26' Non si placano le proteste da parte del pubblico pietrese: l'accusato è Gargiulo reo di un contatto dubbio in occasione del gol con un avversario.

25' ACCORCIA IL PIETRA! Azione pulita dei biancazzurri (oggi in divisa gialloblu) che col neo entrato Metalla, freddo a trafiggere Vernice sull'assist di Insolito, trovano il gol.

21' Qualche protesta di troppo, ammonito mister Lupo.

19' Altra punizione sempre pericolosa di Sancinito, Carballo reclama una spinta in area ma per le signorina Bello non c'è irregolarità.

18' Numero di gambe di Campelli in mezzo ai centrocampisti biancazzurri, Gambetta lo sgambetta e viene ammonito.

17' Prova ancora una volta il tiro da lontano Saiu, ma stavolta un equilibrio precario non gli consente di calciare al meglio.

14' Spunto in profondità di Pili a cercare Insolito che salta Gargiulo il quale poi rinviene ed evita che l'esterno pietrese possa concludere a rete.

12' Prova a cambiare volto alla sua squadra mister Pisano: Gambetta e Barone sostituiscono D'Arcangelo e Tona.

2' RADDOPPIA L'ALBENGA! Conclusione dalla lunga distanza di Saiu, non impeccabile Pastorino e palla che finisce in rete.

1' Cambia subito mister Lupo: in campo a presidiare la fascia destra ci sarà Fabio Gibilaro, lascia il campo Graziani.

SECONDO TEMPO


45'+2' Termina qui con il vantaggio della formazione ospite (sotto però nel computo numerico degli uomini in campo) il primo tempo. 

45'+1' Altra punizione conquistata da Rovere, palla di Alfano a cercare Pili ma c'è un fallo nell'area bianconera.

44' Resta schierato con 4 difensori mister Lupo che sposta Virga a fare il centrale con Gargiulo e scala Campelli sull'out destro.

42' Fallo di Rudi che non riesce a contenere se non con le cattive Rovere. Il difensore si becca così il secondo giallo e finisce sotto la doccia.

40' Azione solitaria di Insolito che supera Sancinito, si porta al limite dell'area e scarica il destro. Palla a lato.

36' Calcio di punizione di Alfano preciso per la testa di Rignanese, blocca Vernice.

35' Incontenibile Rovere che svaria su tutto il fronte offensivo, stavolta il suo tocco è fermato da Gargiulo con un braccio: ammonito.

32' ALBENGA IN VANTAGGIO! Scarico errato di Giglio che serve involontariamente Carballo, l'ex Albissola supera in dribbling Pastorino e mette in rete il gol dell'1-0.

30' Bravo Rovere a servire rapido Insolito che si stava inserendo tra le linee sul filo del fuorigioco. La conclusione dell'ex Loanesi sfiora il palo alla sinistra dell'ex compagno Vernice.

26' Entrata dura di Tona su un'avversario. Ammonito il centrocampista pietrese.

21' Trattenuta di Carballo su Rovere all'altezza del centrocampo. Ammonito il centravanti argentino.

19' Doppia chance per i padroni di casa, prima con Rovere e poi con Insolito. Entrambe le conclusioni in area rimpallate dalla difesa avversaria.

14' Sempre pericolose le punizioni di Sancinito che stavolta trova Rudi, colpo di testa respinto che arriva a Natella: tiro del centrocampista ingauno da posizione defilata sul palo! 

9' Punizione battuta dalla destra da Alfano, colpo di testa stoppato da un avanti pietrese, palla a Insolito che calcia ma trova la risposta di Vernice che blocca.

7' Rudi non riesce a tenere con le buone Alfano, ci riesce con le cattive ma viene ammonito.

4' Dalla mischia sul calcio d'angolo esce il Pietra con un'azione "coast to coast" di Rovere che arriva alla conclusione. Para Vernice in uscita.

3' Punizione insidiosa a rientrare di Sancinito da posizione defilata, cross allontanato da Pastorino in angolo coi pugni.

1' Tutto ok per la signorina Bello di La Spezia, si parte.

Si comincerà come su tutti i campi, con un minuto di silenzio in memoria della giovane arbitro Marika Gallizia, deceduta in settimana dopo il parto all'età di 27 anni.

PRIMO TEMPO

 

Capire quale sia la propria dimensione cercando, o ritrovando, conferme.

E' un Pietra-Albenga tutt'altro che banale ad accendere l'opaco, dal punto di vista meteorologico, pomeriggio del girone A di Eccellenza ligure. Entrambe dovranno dare un colpo di spugna al passato per dimenticare due scivoloni interni: i biancazzurri quello della prima giornata col Ventimiglia dando continuità al pareggio di Arenzano, i bianconeri quello di appena sette giorni or sono contro il Taggia.

Ecco le formazioni scelte dai due tecnici:

PIETRA (4-2-3-1): Pastorino; D'Arcangelo, Praino, Pili, Giglio; Tona, Basso; Alfano, Rovere, Insolito; Rignanese.
A disposizione: Allegri; Barchi, Barone, Roda, Gambetta, Rimassa, D'Aiuto, Metalla, Pollero.
Allenatore: M. Pisano

ALBENGA (4-3-3): Vernice; Virga, Gargiulo, Rudi, Barisone; Capelli, Sancinito, Natella; T. Graziani, Carballo, Saiu.
A disposizione: Scalvini; Calcagno, Lupo, Di Bella, Gibilaro, Belvedere, Mariani, Capello, G. Graziani.
Allenatore: A. Lupo

Arbitro: Celeste Bello di La Spezia

Mattia Pastorino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium