/ Altri sport

Altri sport | 11 ottobre 2021, 12:12

I big dello sport ad Alassio per due convegni "in rosa"

Nel pomeriggio di martedì 12 e nella mattinata di mercoledì 13 l’Auditorium dell’Istituto Don Bosco ospiterà due appuntamenti (trasmessi anche in diretta streaming) dedicati al ruolo della donna nell’ambito sportivo di alto livello: “Lo sport: un mare di donne” e “Allenare. Un’arte anche femminile”.

I big dello sport ad Alassio per due convegni "in rosa"

Sono nomi altisonanti quelli dei relatori messi insieme dal Colba per i due convegni che vengono proposti ad Alassio in occasione del Mondiale Femminile & Senior di bocce, specialità volo, che scatta domani al Palaravizza. Gli appuntamenti, presentati con il cappello “La donna e lo sport”, avranno luogo presso l’Auditorium dell’Istituito Don Bosco (obbligatorio il green pass, prenotazioni al 335.6466668).

Il primo, dal titolo “Lo sport: un mare di donne” è previsto per le ore 17 di martedì 12. In scaletta, oltre a proiezione di interessanti ed inediti filmati (comprese immagini dei Fratelli Lumière del 1896 sulle bocce), sono previste storie e testimonianze di Franco Ascani (presidente della Ficts e membro Commissione Cultura e Patrimonio Olimpico del Cio), Salvatore Giannella (giornalista e scrittore), Martina Caironi (pluricampionessa paralimpica di velocità e salto in lungo, due medaglie d’argento di recente a Tokyo) e Antonella Stelitano (giornalista e scrittrice, vincitrice Premio Bancarella Sport 2021). Tra le autorità che porteranno i saluti, anche Ivo Ferriani (membro esecutivo del Cio e presidente della Federazione Internazionale Bob e Skeleton) e della genovese Silvia Salis, vicepresidente vicaria del Coni ed ex-campionessa di atletica (lancio del martello).

Mercoledì 13 alle ore 9 si apriranno i lavori di “Allenare. Un’arte anche femminile” con tre sessioni (gli scenari e le prospettive internazionali e nazionali dello sport femminile; un’idea di sistema “movimento e sport”; la donna all’interno del sistema movimento e sport) grazie ai contributi di Ivo Ferriani, Silvia Salis, Alessandra Morelli (esperta in politiche migratorie e diritti umani) con la calciatrice afgana Shafiqa, cui seguiranno Elisa Luccarini (pluricampionessa mondiale di bocce), Gabriella Paruzzi (pluricampionessa olimpica e mondiale). La seconda tornata di interventi coinvolgerà anche Gioachino Kratter, Caterina Pesce, Pasquale Bellotti, Giovanni Di Maio e Marco Vasellino. Infine sarà la volta degli allenatori Marco Mencarelli (pallavolo, tecnico della nazionale giovanile), Milena Bertolini (c.t. nazionale italiana femminile di calcio), Benedetta Molaioli (tecnico della nazionale italiana di tuffi), Patrizia Giallombardo (tecnico nazionale italiana nuoto sincronizzato), Riccardo Vernole (coordinatore tecnico nazionale italiana nuoto paralimpico) e Niccolò Campriani (già campione olimpico di tiro a segno, oggi manager del Cio e tecnico che prepara atleti rifugiati per i Giochi). Il conduttore sarà il giornalista Michele Corti, affiancato da Giannella ed Ascani nella prima giornata e da Maria Caire, Pasquale Bellotti e Andrea Lucchetta (ex-campione di volley, oggi commentatore tv e collaboratore della Fipav per il settore giovanile) nella seconda.

I due convegni vengono trasmessi in diretta streaming (link dal sito www.alassio2021.com), hanno ricevuto il patrocinio dell’Ussi e sono stati accreditati dall’Ordine dei Giornalisti e dall’Università di Genova. In collegamento ci saranno anche studenti delle Università di Torino e Aosta. L’indirizzo e-mail della segreteria di “La donna e lo sport” è convegno@alassio2021.com.

Un’ulteriore iniziativa che terrà banco per tutta la settimana è una mostra di riproduzioni di prime pagine della Gazzetta (“Donne sportive in prima pagina”), dedicate a imprese sportive rosa, e di locandine di film a tema sportivo con donne nel ruolo di protagoniste (“Cinema e sport al femminile”). Una quarantina in tutto sono le riproduzioni, esposte da martedì 12 (inaugurazione ore 16) sia nella centralissima piazza Matteotti che nelle vetrine di diverse attività commerciali del Budello.

AGGIORNAMENTO MONDIALE – Alla fine saranno 28 (numero comunque mai raggiunto in passato) i Paesi che prenderanno parte al Mondiale Femminile & Senior di Alassio. A causa di problemi burocratici, all’ultimo momento hanno dato forfait Egitto, Pakistan, Nigeria e Sudan. Confermata la presenza di Algeria, Argentina, Belgio, Bosnia ed Erzegovina, Brasile, Cile, Croazia, Estonia, Francia, Germania, Giappone, Italia, Libano, Lussemburgo, Marocco, Monaco, Montenegro, Olanda, Russia (i cui atleti gareggeranno sotto la sigla di Team Fib per via della sanzione comminata dal Cio), Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Stati Uniti, Svizzera, Tunisia, Turchia e Ungheria.

La giornata di domani, lunedì 11 ottobre, durante la quale si concluderanno gli arrivi delle varie delegazioni, sarà dedicata alla prova-campi e al sorteggio per le otto prove in cartellone. Da martedì 12 alle ore 8 si aprirà ufficialmente la competizione, con 60 ore di diretta streaming. Oltre al Palaravizza, nelle prime due giornate di gara alcuni turni eliminatori si svolgeranno anche al Bocciodromo Palasport di Albenga.

Martedì, alle ore 21, avrà luogo l’attesa cerimonia d’inaugurazione. Per quanto riguarda i colori azzurri, i protagonisti saranno Serena Traversa (progressivo e staffetta), Marika Depetris (staffetta), Caterina Venturini (individuale), Valentina Basei (tiro di precisione) e Francesca Carlini (coppie), Matteo Mana (individuale), Luigi Grattapaglia e Simone Nari (coppia). Da definire i protagonisti della nuova prova a coppie miste. I c.t. sono Birolo, Amerio e Pastre.

Oltre 200 sono i componenti dei vari team, cui si aggiungono 20 official (arbitri, commissari, dirigenti Fib Internazionale) e tanti addetti ai lavori.

Le otto finali si disputeranno tutte sabato 16, giornata per la quale è confermata la diretta di Rai Sport (ore 16-18) e la presenza di Alberto II di Monaco, che assisterà alle sfide decisive delle due prove a coppie (maschile e femminile, il via alle ore 10), procedendo quindi a consegnare ai neo campioni iridati la Coppa Principe di Monaco.

Tutte le info e le curiosità sul Mondiale sul sito www.alassio2021.com e a questo link: http://online.anyflip.com/tuie/vhmr/mobile/index.html .

Oggi, intanto, sempre al Palaravizza, si conclude la 68esima Targa d’oro, la grande gara internazionale cui hanno partecipato in questo weekend oltre 700 giocatori italiani con un alto numero di stranieri.

cs

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium