/ Calcio

Calcio | 23 ottobre 2021, 11:26

Calcio, Prima Categoria. Aurora chiamata alla conferma, Laudando: "Dobbiamo fare il nostro calcio. Titolo? Daremo battaglia a tutti"

I valbormidesi si apprestano a sfidare la San Filippo Neri

Calcio, Prima Categoria. Aurora chiamata alla conferma, Laudando: "Dobbiamo fare il nostro calcio. Titolo? Daremo battaglia a tutti"

Giornata di vigilia in casa Aurora Calcio, i valbormidesi, dopo la strepitosa vittoria sul campo dell'Area Calcio Andora, si apprestano a fare l'esordio tra le mura amiche. Di fronte ci sarà la San Filippo Neri che, nonostante la sconfitta, ha ben figurato contro la Carcarese. Servirà la massima attenzione domani, come conferma l'attaccante Gaetano Laudando:

"Mi aspetto una gara tosta, da non sottovalutare minimamente anchs perché hanno dimostrato di essere un'ottima squadra capace di mettere in difficoltà una formazione quotata come quella della Carcarese. Ma anche noi sappiamo il fatto nostro, poi è la prima in casa quindi ci teniamo particolarmente a far bene. Per spuntarla dobbiamo imporre il nostro gioco e mettere in campo le idee che ci chiede il mister, far la nostra partita come sappiamo."

Un'ottimo girone di coppa che proietta di gialloneri tra le big del campionato: "E' stato un buon percorso in coppa, abbiamo perso solamente una partita e questo ci ha dato fiducia e consapevolezza per affrontare il campionato. Domenica è stata una partita che si è messa subito in discesa per noi, avendo segnato dopo appena 3 minuti, però siamo stati bravi e cinici a sfruttare le tante palle goal che abbiamo creato. Per quanto riguarda il “titolo” credo che ci siano squadre più attrezzate di noi, come Andora, Pontelungo e Carcarese. Noi venderemo cara la pelle e saremo un osso duro per tutti, pensando domenica dopo domenica, per poi fare i conti solo alla fine."

Gabriele Siri

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium