/ Calcio

Calcio | 25 ottobre 2021, 17:30

Calcio. Cairese. Artiglieria pesante con la Genova Calcio e i valbormidesi ribaltano il risultato. Alessi: "Con il 3-4-3 principi di gioco intatti, ma copriamo meglio la palla"

3-4-3 dal primo minuto con Poggi affiancato da Saviozzi e Piacentini

Calcio. Cairese. Artiglieria pesante con la Genova Calcio e i valbormidesi ribaltano il risultato. Alessi: "Con il 3-4-3 principi di gioco intatti, ma copriamo meglio la palla"

Super Cairese in trasferta contro la Genova Calcio. La squadra è riuscita per la seconda volta in campionato, la prima era stata con il Pietra Ligure, a vincere la partita partendo dal doppio svantaggio. La doppietta di Parodi non ha tagliato le gambe alla Cairese, che ha saputo reagire e trovare il goal due volte con Poggi, in grande spolvero quest’anno, e con Pastorino. 

Un successo che consente alla squadra di raggiungere il primo posto in classifica, in coabitazione con il Taggia a quota 15 punti. “Sono contento della prestazione della squadra – commenta Alessi – abbiamo giocato bene dal primo all’ultimo minuto. I due goal subiti sono arrivati su due nostri errori individuali. Bravissimi i ragazzi a non abbattersi e a continuare a giocare”.

Ieri la Cairese è scesa in campo con il 3-4-3: “Abbiamo cambiato un pochino ma i principi di gioco rimangono gli stessi. Giocare con Saviozzi e Piacentini larghi a sostegno di Poggi ha fatto sì che avessimo davanti tre giocatori in grado di poter coprire la palla. Benissimo tutta la squadra. Prestazione da pollice in su anche per Saviozzi, se continua così i goal non possono non arrivare. Sono contento per Mattia Poggi: lo scorso anno ha fatto un po’ di fatica, ma è un ragazzo ottimo, come tutti del resto, sempre il primo ad arrivare e l’ultimo a lasciare l’allenamento”.

cs

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium