/ Calcio

Calcio | 27 ottobre 2021, 11:48

Calcio, Albenga. E' il momento di scegliere: stagione di transizione o bersaglio grosso?

Calcio, Albenga. E' il momento di scegliere: stagione di transizione o bersaglio grosso?

L'ultimo gol su azione dell'Albenga risale al 34' minuto del primo tempo contro l'Ospedaletti: dallo scorso tre ottobre la squadra di mister Lupo non ha infatti più trovato la via della rete in campionato tranne che in occasione della spettacolare punizione di Davide Sancinito contro il Finale.

Un dato che testimonia quelle che sono le manchevolezze strutturali dell'organico bianconero, di fatto da inizio stagione, e che lo stesso allenatore ha sottolineato con incisività a più riprese.

La sintesi è chiara: manca peso e qualità nel reparto avanzato, tenuto conto delle condizioni non ottimali di Carballo (un giocatore che può fare la differenza, come visto ad Albissola, quando fisicamente integro) e un Simone Lupo in organico solo da poche settimane. Per alzare l'asticella serve un punto di riferimento, una certezza, il classico giocatore pronto a togliere le castagne dal fuoco anche nelle giornate meno brillanti e, perchè no, anche più qualità sulle corsie laterali.

Anche la tenuta difensiva, fino a domenica quasi impeccabile, ha mostrato le prime crepe domenica a Ventimiglia, dopo tre partite consecutive con la porta immacolata.

Domenica al Riva arriva l'Arenzano, poi gli ingauni osserveranno un turno di riposo. E' probabile quindi che nell'arco delle prossime tre settimane si tracci la linea sul futuro tecnico dell'intera stagione. 

Sarà un mercato dicembrino limitato all'ordinaria amministrazione o si punterà davvero in alto per entrare nel lotto delle papabili alla promozione?

Lorenzo Tortarolo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium