/ Basket

Basket | 22 novembre 2021, 12:56

Basket femminile. L'Amatori Savona fatica alla ripresa, vittoria larga per San Giovanni Valdarno

Basket femminile. L'Amatori Savona fatica alla ripresa, vittoria larga per San Giovanni Valdarno

SERIE A2 FEMMINILE – Girone Sud – 7° Giornata (2 partite da recuperare)


San Giovanni Valdarno 63 – Amatori Pallacanestro Savona 36


(17-12; 34-18; 47-28)


Torna in campo l’Amatori Savona dopo le tre settimane di stop a causa degli impegni con le nazionali.


L’avversario per la settima giornata del campionato di Seria A2 Girone sud è San Giovanni Valdarno, compagine davvero ben attrezzata per la categoria e che si sapeva sarebbe stata un ostico avversario.


Inizio difensivo di APS caratterizzato da buona energia ed aiuti efficaci sotto canestro che permettono nei primi minuti di reggere gli assalti delle avversarie. Il primo centro della squadra ligure è firmato da Beatrice Paleari in contropiede: ad incrementare il bottino per le biancorosse ci pensano i canestri di Sansalone da tre e di Zanetti da due. Addirittura, a metà del primo quarto il canestro di Tyutyundzhieva porta la formazione ospite sul più 2.

La risposta di San Giovanni Valdarno non tarda però ad arrivare; il pressing strettissimo sulle portatrici di palla savonesi porta a molte palle recuperate mentre APS perde di efficacia in attacco. Così la squadra di casa, con il canestro finale di Milani, chiude il primo quarto in vantaggio di 5 punti (17-12).


Il secondo quarto si apre con un gioco da tre punti di Olajide, giocatrice incontenibile a rimbalzo e molto efficace in entrambe le metà campo. L’attacco delle biancorosse invece fa fatica a costruire azioni pericolose e colleziona palle perse: con penetrazioni e tiri liberi, San Giovanni Valdarno scava il solco che risulterà poi decisivo. A metà del secondo parziale APS scivola sul meno 13 e nemmeno la difesa a zona aiuta a stringere le maglie difensive. Gli ultimi minuti scorrono senza particolari acuti e il primo tempo si chiude sul 34 – 18 in favore della squadra di casa.


L’inizio del terzo quarto mostra come APS non voglia tirare i remi in barca, nei primi minuti le ragazze di coach Dagliano attaccano con coraggio, aggrappandosi alle iniziative di Zanetti. Dall’altra parte del campo però San Giovanni Valdarno continua ad avere seconde possibilità in attacco grazie ai rimbalzi, a metà del quarto la distanza tra i punteggi non è siderale (+13) ma le padrone di casa continuano a macinare gioco e a sfinire le liguri con una pressione tutto campo che rende complicato ogni passaggio. Alla sirena del terzo quarto il risultato è 47 a 28.


Ultimi dieci minuti che continuano su questa falsa riga, per APS comincia a farsi sentire la fatica che porta a diminuire ulteriormente la lucidità degli attacchi, per San Giovanni Valdarno invece è tutto facile ed una maggiore precisione al tiro dalla lunga distanza permette alle toscane di raggiungere un vantaggio di 30 punti. Alla sirena finale il tabellone recita: San Giovanni Valdarno 63 – Amatori Pallacanestro Savona 36.



“La profondità della rosa di San Giovanni Valdarno ha reso per noi la partita molto complicata, ci aspettavamo una gara come questa anche se potevamo chiudere meglio l’incontro. Il nostro obiettivo resta sempre la salvezza e le difficoltà incontrate oggi ci spingeranno a lavorare ancora più duramente in allenamento” ha dichiarato coach Dagliano nel post-partita.


Per la squadra savonese importante opportunità per rimettersi alla prova mercoledì 24, ancora in trasferta, contro Civitanova Marche.



Tabellini


BRUSCHI SAN GIOVANNI VALDARNO: Parolai, Vespignani* 8; Olajide 13; Lazzaro 5; Gatti 2; Bizzarri; Ramò 3; Pulk 10; Milani 8; Bove 8; Tibè 6.
Allenatore: Matassini A.


AMATORI PALL. SAVONA: Ceccardi, Salvestrini 4; Pregliasco 4; Tyutyundzhieva 5; Dagliano 2; Sansalone 5; Picasso 2; Paleari 7; Leonardini* 3; Zanetti 4.
Allenatore: Dagliano R. Ass Cacace, Faranna.

cs

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium