/ Calcio

Calcio | 02 dicembre 2021, 11:30

Calciomercato. Colpo argentino per il Ceriale. Tesserato l'esterno offensivo Juan Pablo Oses

Calciomercato. Colpo argentino per il Ceriale. Tesserato l'esterno offensivo Juan Pablo Oses

Si sono concluse le operazioni per il tesseramento ufficiale del giocatore argentino Juan Pablo Oses che ora è a tutti gli effetti un membro del Ceriale Progetto Calcio.

Esterno d’attacco classe 1999, inizia la sua carriera da calciatore a Rosario in Argentina militando nella società del suo paese. A 10 anni viene notato dagli scout men del Barcellona e parte con la sua famiglia in direzione Spagna dove rimane per un mese. Nel frattempo continua la sua esperienza di crescita al Rosario Central fino a che Zanetti non gli suggerisce di andare all’Inter, avventura che però si interrompe a causa di problemi burocratici e di passaporti comunitari.

La carriera prosegue in terra natale prima al Velez Sarsfield e poi al Mar del Plata. Prima della pandemia si stavano aprendo le porte del Berazategui, ma Pablo ha deciso di trasferirsi con la sua famiglia nel vecchio continente per cominciare una nuova vita e tentare una strada differente.

In queste settimane di allenamento Pablo ha dimostrato le sue qualità e la sua umiltà, integrandosi al gruppo e dando un grosso contributo. Nella scorsa partita contro il Borzoli è subentrato a Murabito nel corso del secondo tempo e ha già mostrato al pubblico delle giocate molto interessanti, sfiorando anche il goal.

“Sono molto grato al Ceriale per avermi dato questa opportunità e per avermi trattato benissimo fin dal primo giorno. I compagni di squadre, lo staff ed i dirigenti mi fanno sentire come se fossi a casa e di questo sono molto felice.
Vedo molto bene la squadra, è un gruppo che ha voglia di fare bene composto da giocatori che possono ambire a posizione di alta classifica. Spero di poter rendere felice e orgoglioso il pubblico che ci sostiene con così tanto calore”

cs

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium