/ Calcio

Calcio | 16 dicembre 2021, 11:52

Luna Rossa è pronta a una nuova battaglia. New Zealand ha accettato la sfida del team italiano

L'annuncio su Instagram, a cui è seguito l'immediato like dell'alassino Pietro Sibello

Luna Rossa è pronta a una nuova battaglia. New Zealand ha accettato la sfida del team italiano

New Zealand, Ineos, il grande ritorno di Alinghi e ufficialmente, da stamattina, anche Luna Rossa.

La 37° edizione dell'America's Cup deve ancora trovare la propria sede e i confini regolamentari, ma ciò che è certo è che anche il team di Patrizio Bertelli sarà in acqua per la sesta volta, con quella magnifica ossessione di portare la "vecchia brocca" nei confini del Belpaese.

Un'impresa sfiorata pochi mesi fa contro Team New Zealand, dopo la vittoria della Prada Cup, pronto a ratificare l'accettazione della sfida lanciata dal team azzurro al defender.

Sotto il post "We are back" è apparso subito il like di Pietro Sibello, cervello tattico e randista nell'ultima spedizione nel golfo di Hauraki.

La conferma in blocco di gran parte dell'equipaggio spingerà quindi anche i tanti appassionati della nostra provincia a sostenere il campione alassino, celebrato dalla propria cittadina nell'emozionante festa alla Marina.

Lo stesso Pietro fu ospite insieme a Guido Meda, telecronista e voce inconfondibile di Sky, nella diretta organizzata subito dopo il termine dell'Americas's Cup da Svsport.it

 

 

Lorenzo Tortarolo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium