/ Tennis

Tennis | 11 luglio 2019, 07:00

Sonego, obiettivo crescere e diventare protagonista

Tra i tennisti italiani più forti del momento, insieme a Berrettini e a Sinner, troviamo sicuramente anche Lorenzo Sonego, che si sta facendo largo a suon di prestazioni positive.

Sonego, obiettivo crescere e diventare protagonista

Tra i tennisti italiani più forti del momento, insieme a Berrettini e a Sinner, troviamo sicuramente anche Lorenzo Sonego, che si sta facendo largo a suon di prestazioni positive. L’interessante intervista che è stata realizzata dal blog di scommesse online di Betway mette l’accento su tanti aspetti legati al percorso di crescita di Sonego.

Sul blog L’insider, infatti, è il suo allenatore, Gipo Arbino, a rispondere in maniera decisamente interessante ad alcune domande che riguardano la storia tennistica di Sonego. Quest’ultimo, tra l’altro, ha tutte le carte in regola per fare un ulteriore salto di qualità e arrivare tra i primi 10 del ranking ATP, anche se ha ancora ampi margini di crescita in termini di fisicità e potenza.

L’atteggiamento positivo, anche dopo le sconfitte

Nel corso dell’intervista, Arbino ha messo in evidenza come la caratteristica che rende senza ombra di dubbio Sonego un tennista speciale è l’atteggiamento che riesce a mantenere anche in seguito a una sconfitta.

Correva l’anno 2016 quando Sonego prese parte ad un match che venne disputato presso gli Internazionali d’Italia a Roma. L’avversario era Sousa, che in quel momento era alla 42esima posizione del ranking mondiale, mentre Lorenzo si trovava molto più in basso, vicino alla posizione numero 300.

Sonego aveva trionfato nelle pre-qualificazioni ed aveva raggiunto in questo modo il tabellone primario. Con Sousa arrivò una sconfitta dopo tre set, perdendolo 7-5 dopo che era riuscito ad arrivare fino al 5-4. Ebbene, la sua reazione non fu di rabbia, visto che dal terreno di gioco uscì in maniera sorridente, non dimenticandosi di salutare tutti i suoi amici che erano lì per vederlo e incitarlo. Da quel momento in avanti, è successo anche in altre occasioni di vedere Sonego sorridente anche dopo una sconfitta: per lui conta aver dato tutto in campo. In quel caso, indipendentemente dal risultato finale, si sente in pace con sé stesso.

Italia e Coppa Davis

Gipo Arbino non ha dubbi, visto che indica nel corso dell’intervista, l’Italia come una delle squadre papabili a portarsi a casa la Coppa Davis nel corso dei prossimi anni. Tutto dipende dallo stato di forma dei giocatori azzurri. Secondo l’allenatore di Sonego, sarà fondamentale cercare di lavorare per creare un doppio veramente forte.

Il problema di quest’anno, infatti, è stato che il doppio è sempre stato improvvisato, anche nel caso in cui fosse stato presente Berrettini. Il solo doppio su cui si è lavorato e che può contare su un certo livello in termini di stabilità non è stato possibile schierarlo, dal momento che Simone Bolelli era infortunato. Di solito, il tandem composto proprio da quest’ultimo con Fognini ha dato ottimi risultati, anche se probabilmente ha toccato il suo picco qualche anno fa e ora sarebbe necessario intervenire e provare a rimettersi al passo con i tempi.

Senza avere un doppio forte, è chiaro che diventa molto complicato pensare di vincere sempre 2-0. Se nel singolare si può sempre mettere in conto qualche giornata storta, è fondamentale avere un doppio forte e ben collaudato su cui riporre le proprie speranze di vittoria. Potrebbe essere Sonego il volto nuovo in tal senso? Arbino non si sbilancia, ma un’indicazione di massima la dà, mettendo in evidenza come Lorenzo farà un tentativo di giocare anche il doppio nel corso della prossima stagione, ma non nel corso degli Slam, visto che si tratta di tornei particolarmente pesanti da affrontare sotto il profilo fisico.

Sonego si trova alla perfezione con Andrea Vavassori, ma quest’ultimo segue una programmazione completamente differente ed è il motivo per cui è più orientato alla ricerca di un compagno che gli possa garantire di prendere parte senza problema anche ai tornei dello Slam.

Richy Garino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium