/ Calcio

Calcio | 15 gennaio 2022, 12:26

Calcio, Cairese. E' tempo di tornare in campo. Il ds Giribone: "Tutto il gruppo vuole superare questo momento. Tissone l'occasione da non lasciarsi sfuggire"

"Atleticamente non siamo al meglio dopo lo stop causato dal Covid, ma contro l'Ospedaletti non possiamo sbagliare"

Calcio, Cairese. E' tempo di tornare in campo. Il ds Giribone: "Tutto il gruppo vuole superare questo momento. Tissone l'occasione da non lasciarsi sfuggire"

La Cairese con tutta probabilità è la squadra che ha dovuto assorbire la maggior onda d'urto sul fronte Covid.

Squarci di sereno si stanno aprendo mano a mano sul "Cesare Brin", come confermano i recuperi di Tissone, Piacentini e Saviozzi.

La partita di domani con l'Ospedaletti rappresenterà per i valbormidesi una sorta di nuova ripartenza, ma le attenzioni dei gialloblu sono concentrate sul rettangolo verde, data l'importanza della partita.

"E' la gara più importante dell'anno - taglia corto il ds Matteo Giribone - dopo la trasferta di Ospedaletti ci attende una serie di scontro diretti importanti; vincere domani aumenterebbe in maniera tangibile le nostre possibilità di chiudere tra le prime cinque.

La situazione mentale e fisica della squadra? Non siamo al meglio a livello atletico, essendosi allenati poco e a sprazzi, ma il gruppo è unito e vuole lanciare un segnale importante, su questo non ci sono dubbi o timori di sorta".

Il direttore sportivo ha spiegato le ragioni dell'arrivo di Tissone e del mancato arrivo di un sostituto di Mattia Grandoni.

"In difesa eravamo ben coperti, ma un giocatore come Alessio sposta inevitabilmente gli equilibri. Avevamo gli stessi intendimenti anche in mediana, ma non trovando l'occasione giusta abbiamo preferito puntare su riferimenti come Piana e Facello, senza dimenticare Moretti che, oltre a giocare come esterno, può tranquillamente ben disimpegnarsi in mezzo al campo. Un colpo di qualità lo avremmo potuto fare a centrocampo, ma non avendo trovato il tassello adatto abbiamo preferito puntare sulle nostre risorse interne, che restano comunque di alto livello".

Lorenzo Tortarolo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium