/ Motori

Motori | 09 aprile 2022, 18:58

Albisola Superiore in festa! Fabio Andolfi insieme a Manuel Fenoli vince il 69° Rallye di Sanremo

Il trionfo arriva su Škoda Fabia, decisive la Langan e la Semoigo

Albisola Superiore in festa! Fabio Andolfi insieme a Manuel Fenoli vince il 69° Rallye di Sanremo

Il pilota albisolese Fabio Andolfi trionfa al 69° Rallye Sanremo. La vittoria celebrata insieme a Manuel Fenoli che l'ha guidato nelle manche di questa edizione a bordo della Škoda Fabia, chiudendo con un tempo di 1:19'02"0. Determinanti la vittoria sulla Langan e il secondo tempo sulla Semoigo. 

La cerimonia di premiazione si è svolta nel pomeriggio in corso Imperatrice, alla presenza delle autorità: l'assessore regionale Gianni Berrino e il sindaco di Sanremo Alberto Biancheri. Una nota a margine i vincitori hanno chiesto che sul podio salisse anche Agostino Orsino, volto noto nella provincia di Imperia per le sue presentazioni di spettacoli e rally. Per lui un momento di grande commozione per questo riconoscimento. 

LA CRONACA DELLA GARA DI OGGI - La ripetizione delle tre prove speciali nel programma di gara della seconda giornata del Rallye Sanremo vede protagonista, malgrado tutto e tutti, il maltempo. Annunciato sin dalle prime ore del mattino sotto forma di precipitazioni sparse sui rilievi, si manifesta sotto forma di una fitta grandinata che, per questioni di sicurezza, obbliga a far percorrere il secondo passaggio di giornata sui 9,17 chilometri della Passo Teglia in trasferimento. Il Sanremo 2022 si risolve sulla Langan, il cui fondo risulta per lunghi tratti bagnato, e sulla Semoigo su cui fa capolino un timido sole.

Ad approfittare della situazione è Fabio Andolfi che, vinta la Langan e piazzato il secondo tempo sulla Semoigo, chiude davanti a tutti in 1:19'02"0 al volante della Škoda Fabia condivisa con Manuel Fenoli alle note. Davanti a tutti e davanti, per primo, ad Andrea Crugnola, partito per l'ultimo giro di prove con Elia Ometto su Citroën C3 in testa alla classifica e arrivato secondo al traguardo finale a soli nove decimi dal vincitore. Terzo tempo per Damiano De Tommaso e Giorgia Ascalone che, su Škoda Fabia, siglano il gradino più basso del podio con un ritardo di 45"5 sui primi. Tre Škoda Fabia Evo si piazzano nelle posizioni a seguire. A bordo, nell'ordine, gli equipaggi Albertini-Fappani, Scattolon-Bernacchini e Miele-Mori. "Pedro" e Fulvio Florean sono settimi assoluti su Volkswagen Polo davanti a Lucchesi-Ghilardi, ottavi, al Sanremo su Škoda Fabia. Antonio Rusce, al volante di una Hyundai i 20N e con Giulia Paganoni sul sedile di destra alle note, concludono le loro fatiche in nona posizione. Chiude la top ten della classifica assoluta del 69° Rallye Sanremo l'equipaggio Pisani-Vecoli su Peugeot 208 Rally 4.

RALLYE SANREMO, ASSOLUTA DOPO PS11: 1. Andolfi-Fenoli (Skoda Fabia) in 1:19'02.0; 2. Crugnola-Ometto (Citroen C3) a 0.9; 3. De Tommaso-Ascalone (Skoda Fabia) a 45.5; 4. Albertini-Fappani (Skoda Fabia Evo) a 1'13.0; 5. Scattolon-Bernacchini (Skoda Fabia Evo) a 1'37.7; 6. Miele-Mori (Skoda Fabia Evo) a 4'07.5; 7. 'Pedro'-Florean (Volkswagen Polo) a 5'01.1; 8. 'Lucchesi Jr'-Ghilardi (Skoda Fabia) a 5'17.3; 9. Rusce-Paganoni (Hyundai I20N) a 5'56.0; 10. Pisani-Vecoli (Peugeot 208 Rally 4) a 7'00.9

(I MOMENTI DELLA PREMIAZIONE NELLA GALLERY FOTOGRAFICA DEL NOSTRO FOTOGRAFO TONINO BONOMO ndr)

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium