Altri sport - 24 maggio 2022, 13:58

Stelle nello Sport: una “festa stellare” e un impegno che prosegue a sostegno dello sport ligure (FOTO)

Stelle nello Sport: una “festa stellare” e un impegno che prosegue a sostegno dello sport ligure (FOTO)

Le tre giornate di Festa dello Sport vanno in archivio con l’ennesimo record: la 18° edizione dell’evento promosso da Porto Antico e stelle nello Sport ha coinvolto oltre 120 mila persone in un “villaggio sportivo” animato da oltre 90 aree sportive in cui hanno promosso attività quasi 200 Associazioni.

 

Tante “Stelle nello Sport” sono scese in campo per la gioia dei giovanissimi appassionati di sport. La vicepresidente nazionale del Coni, Silvia Salis, ha “aperto” il 23° Galà delle Stelle, il nazionale della palla ovale Pierre Bruno ha giocato con i giovani della Superba Rugby, Viviana Bottaro, bronzo olimpico di karate, ha firmato autografi in serie nell’area di Stelle nello Sport dove si son alternati poi anche Christian Puggioni e Francesco Flachi, così come Gennaro Ruotolo e Francesco Bocciardo. Le stelle Paola Fraschini ed Edoardo Stochino hanno celebrato i vincitori del concorso scolastico “Il Bello dello Sport” (6475 elaborati) e del Premio Fotografico Nicali – Iren (364 foto in gara). Show assoluto con Vanni Oddera che irrompe al Galà delle Stelle a bordo della sua moto mentre sul palco della Festa si sono alternate 60 associazioni con oltre 180 atleti.

 

Gare, esibizioni, prove. Una marea di sorrisi e abbracci. Oltre 100 eventi sui tre palchi della Festa. Un evento unico nel panorama nazionale. Oltre 6000 gli studenti che hanno partecipato alla prima giornata, dividendosi tra Olimpiade delle Stelle, Baby Maratona e giochi sportivi studenteschi. “E’ stata davvero una occasione straordinaria per tutto il movimento sportivo – sottolinea Antonio Micillo, presidente del Coni Liguria – e anche per la nostra Scuola dello sport che, insieme a stelle nello Sport, ha proposto a oltre 500 giovanissimi studenti una bella attività nell’ambito dell’Olimpiade delle Scuole”.

 

Grazie alla splendida collaborazione con l’Ufficio scolastico regionale per la Liguria abbiamo potuto “vivere” i Campionati studenteschi di calcio, volley, basket e danza sportive. Con i Lions Porto Antico e Uisp abbiamo fatto correre oltre 700 giovanissimi nella Baby Maratona.

 

Federazioni sportive in campo con grande passione e impegno. Il Comitato ligure della Figc Lnd, presieduto da Giulio Ivaldi, ha allestito l’area del calcio con il campo che è stato teatro di numerose sfide. Tanti applausi per le under 12 che hanno partecipato al torneo Uefa Playmakers under 12 ma anche ai protagonisti della Quarta Categoria con i ragazzi del Bic che hanno giocato al fianco dei giovani calciatori di Baiardo, Città Giardino, Pro Pontedecimo e Athletic Club Albaro.

 

Il Comitato Liguria Centro della Federvolley ha proposto una attività senza sosta per le tre giornate con migliaia di giovanissimi che hanno potuto giocare nei 4 campi allestiti con l’aiuto di istruttori. Nel campo da Basket realizzato dall’Uisp sono andati in scena il Torneo Piterbol e il Memorial Franco Martello. Affollatissimi anche i campi da tennis coordinati dalla Fit Liguria, le aree allestite dalla Federbocce Liguria e dalla Fise Liguria, così come gli spazi di RugbyTots e del Centro Polisportivo Vita.

 

Più di 100 i “campioni” scesi in acqua a bordo della moto d’acqua di Fabio Incorvaia. Applausi per i ragazzi del Bic Genova hanno vinto la gara di basket Fisdir contro lo Special Green Team Piacenza così come per Emanuele Repetto e Martina Rosati che hanno vinto il Miglio Blu.

 

Grande successo anche per l’area di Stelle nello Sport con oltre 6000 ragazzi che hanno potuto “provare” numerose discipline proposte da Free Sport ed Eunike, Lanterna Taekwondo, Lino Team, Hwasong , Fijlkam Liguria, Santa Sabina, Circolo Spada Liguria, Officina dell’Arte, CSDO 2000 Lavagna e Sport Center Savona.

 

Gettonatissimi anche i “gonfiabili” della Federazione Squash e dei Rookies di baseball, tante attività nell’area del Csi Genova così come nei moduli tra badminton, tennis tavolo, tiro con l’arco e giochi della mente. Tra le più gettonate l’area della vela organizzata dalla Primazona Fiv che ha anche ospitato lo stand di The Ocean Race, la regata intorno al mondo che tra poco più di un anno arriverà a Genova. Centinaia di giovanissimi hanno votato per la mascotte ufficiale di “Genova The Grand Finale”.

 

Spettacolari gli eventi promossi in Piazza delle Feste dai comitati liguri delle federazioni di Ginnastica, Danza Sportiva e Sport Rotellistici, oltre all’ormai storico e applaudito Auxilium Day. Protagonisti alla Festa anche gli Insuperabili e i giovanissimi campioni di hockey coinvolti dal comitato regionali Fih. Solito successo per le capriole sull’air track dell’Andrea doria così come negli spazi allestiti dalle forze militari (Polizia di stato, Esercito, Carabinieri e Guardia di Finanza).

 

“La festa è il culmine di un impegno che dura tutto l’anno – sottolinea Michele Corti, ideatore di Stelle nello Sport – con l’obiettivo di promuovere i valori dello sport e sostenere il mondo delle federazioni e associazioni sportive. Questa festa è la loro vetrina, il nostro modo di promuovere lo sport e i suoi presìdi sul territorio”.

 

La Festa dello Sport è organizzata da Porto Antico di Genova e Stelle nello Sport con la collaborazione dei partner storici Uisp e Consorzio Sociale Agorà e il patrocinio di Regione Liguria, Comune di Genova e Coni Liguria. Un riconoscimento speciale è arrivato quest’anno dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Sottosegretariato allo Sport con il patrocinio ufficiale e l’inserimento della Festa nella Move Week, il più grande evento sportivo comunitario in Europa dedicato alla promozione dello sport e dell’attività fisica.

 

Non solo una vetrina per tutte le realtà sportive liguri, ma anche e soprattutto uno strumento per avvicinare i giovani allo sport, favorire integrazione e inclusione e rendere sempre più grande la “rete” che ogni anno sostiene in modo significativo l’Associazione Gigi Ghirotti. I volontari coordinati dal Prof. Henriquet hanno venduto i biglietti della “lotteria delle stelle” con in palio una magnifica crociera Msc per due persone. I biglietti sono ancora disponibili presso la sede della Gigi Ghirotti in Corso Europa e presso l’Infopoint di Via Canneto il Lungo 97 rosso fino al fine giugno.

 

Un grande successo, insomma, che non è un traguardo finale, ma una eccezionale tappa del percorso di Stelle nello Sport che prosegue. A giugno arriverà l’Annuario Ligure dello Sport, prezioso strumento di promozione di tutto il movimento sportivo ligure. Poi il 17 settembre l’atteso SportAbility Day alla Sciorba, la festa di sport per tutte le abilità. A seguire in ottobre la Charity Dinner delle Stelle per la Gigi Ghirotti e il Premio “Un Cuore da Leone” dedicato a Gian Luigi Corti. Un percorso che si snoda quotidianamente attraverso la realizzazione di notizie (www.liguriasport.com), approfondimenti (www.stellenellosport.com) e focus dedicati allo sport che include (www.sportabilityliguria.it).

 

Un impegno quotidiano per il team diretto da Michele Corti e Marco Callai reso possibile dal supporto dei Gold Sponsor Erg, EcoEridania, Montallegro, Bayer, Cambiaso Risso, Psa Italy, Iren Luca Gas e Servizi, Msc Crociere e dei Partner Welcare, Amiu, Gnv, Panarello, Decathlon, Italmatch, Ignazio Messina, Bottega Ligure, ONHC, Genovarent, Costa Edutainment.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU