/ Sport acquatici

Sport acquatici | 12 giugno 2022, 11:56

Surflifesaving: la Rari Nantes Cairo si fa davvero valere a Riccione, sono nove le medaglie conquistate

Surflifesaving: la Rari Nantes Cairo si fa davvero valere a Riccione, sono nove le medaglie conquistate

Sono stati 8 giorni di gare intense, quelle appena concluse nella cornice di Riccione, dove si sono svolti, in ordine, i Campionati Italiani Assoluti Lifesaving in piscina, e i Campionati Italiani Assoluti e di Categoria Surflifesaving al mare a Misano Adriatico.
La squadra allenata da Adriano Aondio raggiunge un risultato storico con 9 medaglie e tanti piazzamenti nei primi 10, facendosi notare anche nella classifica a squadre.

Alla prima manifestazione in piscina, hanno effettuato la loro prima partecipazione, Rebecca di Giosia (40esima assoluta nel percorso misto e 37esima assoluta a superlife) e Giulia Gilardo (63esima assoluta a Torpedo).

Il 31 maggio e il 1 giugno è la volta dei Campionati Italiani Surflifesaving assoluti e subito arriva la prima medaglia d’oro per Rebecca Di Giosia (90 metri sprint sulla spiaggia) e sfiora il colpaccio con la staffetta sprint (Di Giosia, Carle, Gilardo, Gheltrito) che sarebbe arrivata prima, ma purtroppo squalificata.
Raggiungono la finale Elisabetta Carle nel frangente (25esima) e Rebecca di Giosia a bandierine (sesta), ottimi piazzamenti nelle staffette Torpedo (terzi nella finale, Tavola (sesti nella finale.
La squadra grazie al prezioso aiuto di tutti i componenti, oltre ai già citati, anche di Edoardo Macrì e Marta Marchiori, si posiziona al 15esima posto in Italia nelle società civili.

Il 2-3-4 giugno sono andati in scena i Campionati Italiani di Categoria Surflifesaving e qui la squadra di Cairo inizia subito con il botto, portando a casa ben 8 medaglie.
In ordine cronologico Rebecca Di Giosia vince l’oro nello Sprint categoria Junior e arriva seconda nella stessa gara nella finale giovani. Giulia Ranavolo è oro nel frangente categoria Ragazzi. Ma nell’ultimo giorno si fa il botto conquistando ben 5 medaglie: oro per Rebecca di Giosia nella gara Bandierine sulla spiaggia e bronzo nella stessa finale giovanile. Ilaria Carle vince l’argento nella gara bandierine categoria Ragazzi. Nella stessa gara Mattia Grenno vince un argento nella categoria esordienti A, dopo pochi minuti Giulia Parigino vince un bronzo nella gara con Tavola categoria Ragazze.

Di seguito tutti i risultati che hanno fatto si che la squadra sia riuscita a posizionarsi ai vertici della classifica nazionale: quinta società esordienti A, quinta società ragazzi, undicesima società Juniores, 20esima società Cadetti e 18esima Senior.
Questo risultato è merito del duro lavoro e della costanza e dedizione di tutti i ragazzi guidati dal loro tecnico.

Esordienti A:
Mattia Grenno: sprint (primo finale frangente (15esimo), bandierine (medaglia d’argento), tavola (13esimo)
Matteo Pizzorno: sprint (quarto finale, frangente (nono), tavola (decimo)
Alice Marchiori: sprint (sesta finale, frangente (14esima), bandierine (12esima), tavola (12esima)
Cristina Floris: sprint (quarta finale, frangente (13esima), bandierine (13esima), tavola (15esima)
Elisa Dutto: frangente (19esima), bandierine (14esima), tavola (17esima)

Ragazzi:
Giulia Ranavolo: frangente (medaglia d’oro), tavola (semifinale), bandierine e sprint (qualifiche)
Giulia Parigino: frangente (nona), tavola (medaglia di bronzo), bandierine (semifinale), sprint (semifinale)
Chiara Parigino: frangente (25esima), tavola (quinta), bandierine (qualifiche)
Ilaria Carle: frangente (settima), tavola (12esima), bandierine (medaglia d’argento), sprint (settima)
Jacopo Pizzorno: frangente (sesto), bandierine (qualifiche)
Mattia Patuto: frangente (qualifiche), bandierine (semifinale), tavola (semifinale) sprint (qualifiche)
Gabriel Ogici e Jaba Robert hanno disputato al meglio le qualifiche nelle loro gare (bandierine, sprint, tavola e frangente)

Junior:
Rebecca Di Giosia: sprint (medaglia d’oro), bandierine (medaglia d’oro), tavola (semifinale)
Elisabetta Carle: frangente (23esima), tavola (eliminatorie), sprint (quinta), bandierine (nona)
Eva Gheltrito: frangente, tavola, sprint (eliminatorie), bandierine (semifinale)
Marta Marchiori: frangente, tavola, sprint, oceanwoman, bandierine (eliminatorie), surfski (13esima)

Cadetti:
Giulia Gilardo: tavola (semifinale), sprint (sesta), bandierine (semifinale)

Senior:
Edoardo Macrì: surfski (13esimo), sprint (ottavo), bandierine (12esimo), oceanman (11esimo), tavola (eliminatorie)
Margherita Manni: frangente (29esima), tavola (eliminatorie) surfski (14esima)

cs

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium