Calcio - 23 settembre 2022, 19:02

Savona, bando stadio Bacigalupo. Scaramuzza (Lega): "Rischia di diventare un pessimo biglietto da visita per la città"

"Concordo sul mantenere pubblica la gara, senza negoziazioni private, ma in questo modo si è avverata la mia previsione: il rifacimento del manto erboso è stato inutile"

Savona, bando stadio Bacigalupo. Scaramuzza (Lega): "Rischia di diventare un pessimo biglietto da visita per la città"

Il bando (andato deserto) per la gestione dello stadio Bacigalupo accende la bagarre politica nel Consiglio comunale di Savona. Dopo il comunicato dell'amministrazione guidata dal sindaco Marco Russo (LEGGI ARTICOLO), ecco arrivare l'intervento di Maurizio Scaramuzza, capogruppo comunale Lega Salvini Premier. 

"La questione stadio a Savona rischia di diventare un pessimo biglietto da visita per la città, allontanando potenziali realtà interessate a investire nello stadio Valerio Bacigalupo", commenta Scaramuzza. 

"Concordo sulla scelta di mantenere pubblico il bando per la gestione dell'impianto, senza negoziazioni private, ma in questo modo si è purtroppo avverata la mia previsione: i costosi interventi per il rifacimento del manto erboso sono stati inutili. Denaro sprecato che poteva essere redistribuito per trovare una soluzione alternativa". 

"A gennaio 2023 scadrà inoltre il contratto di manutenzione, cosa si farà dopo? Lo stadio tornerà a essere una distesa di erbacce? Siamo a un vicolo cieco perché la maggioranza di centrosinistra non riesce a programmare per il futuro dello sport a Savona, dopo aver promesso uno stadio nuovo in pochi mesi. Un anno è passato. Attendiamo", conclude Scaramuzza.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU