/ Calcio

Calcio | 06 ottobre 2022, 19:58

Celle, nuovo campo da calcio alla Natta. "No al taglio delle querce da sughero". Sindaco: "Non si toccano"

Celle, nuovo campo da calcio alla Natta. "No al taglio delle querce da sughero". Sindaco: "Non si toccano"

Celle, nuovo campo da calcio alla Natta. "No al taglio delle querce da sughero". Sindaco: "Non si toccano"

Nuovo impianto sportivo per il calcio a 7 alla Natta e non mancano le discussioni sull'area dove verrà realizzato.

Alcuni cellesi hanno contattato la nostra redazione preoccupati per via della presenza, tra il ristorante Gemma e il palazzetto dello sport della storica sughereta. "No al taglio delle querce da sughero, fanno parte della storia del nostro paese". Il concetto espresso da molti.

Il sindaco Caterina Mordeglia però ha voluto smentire categoricamente questa ipotesi.

"I sugheri non si toccano. Non andiamo assolutamente a toccare quell'area, nell'ipotesi progettuale abbiamo previsto la creazione dove attualmente è presente un roveto, più vicino al palazzetto dello sport" ha detto la prima cittadina. Il rettangolo da gioco andrà così a "sostituire" sul territorio comunale lo storico campo della Ravezza che verrà destinato a parcheggio pubblico per tutto l'anno e non solo per la stagione estiva.

Il progetto ipotizza la realizzazione di un campo da calcio a 7 giocatori in "outdoor", con manto in erba sintetica, di dimensioni nette del campo da gioco di 25.00x45,00 metri.

Sul lato lungo a sud sono presenti le tribune, suddivise in tre settori per complessivi 88 posti a sedere.

Sono previsti due spogliatoi, per un totale di 14 utenti contemporanei (24 atleti e 4 accompagnatori/allenatori ) oltre ad uno spogliatoio per i giudici di gara.

"A servizio del complesso è prevista la realizzazione della necessaria dotazione di parcheggi pertinenziali distribuiti su un unico livello a raso per un totale di 88 stalli per auto di cui 2 destinati a persone con ridotte e/o impedite capacità motorie" hanno puntualizzato dal comune.

Il costo del progetto con gli spogliatoi e parcheggi si attesta sui 540mila euro e l'amministrazione parteciperà ad un bando Pnrr per richiedere il finanziamento.

Luciano Parodi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium