/ Altri sport

Altri sport | 17 novembre 2022, 11:24

Albenga. Scatta il progetto: "Lo sport non ha età, se sai come farlo"

Albenga. Scatta il progetto: "Lo sport non ha età, se sai come farlo"

In un mondo sempre più sedentario, nel quale è facile trovare le “scuse” per non praticare nessun tipo di attività fisica, l’ADA (Associazione per i Diritti degli Anziani) Savona Odv ha realizzato il progetto “Lo sport non ha età, se sai come farlo” che rientra nell’attività del patto di sussidiarietà DGR 895/2021 “Sport inclusivo sociale” e che vede come destinatari i cittadini di Albenga.

 

Il progetto si svilupperà in diverse fasi:

  • la realizzazione di tre incontri che inizieranno venerdì 18 novembre (le successive date saranno il 3e il 17 dicembre) dedicati in particolare alle persone aderenti al progetto cioè gli atleti dell’Asd Viceversa. Gli incontri saranno sia teorici che pratici e si avvarranno della collaborazione di professionisti (fisioterapisti, psicologi, insegnanti di yoga, ecc.) 
  • la pubblicazione di una serie di video esplicativi,
  • la pubblicazione di un vademecum per costituire la base mnemonica della routine di riscaldamento oltre che degli esercizi per le condizioni specifiche e come linee guida per un’idea efficace dello sport che non ha età e che produce benessere. Usufruibile da tutti i cittadini.
  • la creazione di una applicazione per cellulare “SO COME FARE SPORT” come strumento per imparare gli schemi di movimento base e i dettagli per renderli sicuri in una routine di esercizi di riscaldamento generale per preparare il corpo agli esercizi specifici di uno sportivo che sa come si deve fare un’attività sportiva finalizzata al benessere. Usufruibile da tutti i cittadini.

 

Spiega Piero Billò Presidente ADA Savona OdV: “L’ADA Savona Odv si è caratterizzata nel tempo per aver sviluppato interventi legati all'area anziani. In questo contesto abbiamo promosso il progetto “Lo sport non ha età, se sai come farlo” gettando il cuore oltre l'ostacolo e rivolgendoci a tutte le fasce di età.

L'APP, il vademecum e i video che realizzeremo con la collaborazione pratica degli atleti dell’Asd Viceversa saranno dedicati e usufruibili da chiunque.

Con l’aiuto di persone specializzate, di istruttori di varie discipline, fisioterapisti e psicologi permetteremo a tutti, anche a coloro che a causa dell’età e di eventuali patologie presentano alcune difficoltà, di approcciarsi all’attività fisica nella maniera corretta. "

 

Afferma l’assessore alle politiche sociali Marta Gaia: “La collaborazione con gli Enti del Terzo settore e la co-progettazione devono sempre di più permettere di creare progetti di cui il contesto cittadino ha bisogno. Con questo progetto è stato fatto il primo passo in questa direzione.

Ringrazio tutti gli atleti dell’Asd Viceversa per l’entusiasmo, la disponibilità e la professionalità dimostrata e Ada che sempre più considera Albenga la città sulla quale realizzare progetti.”

cs

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium