/ Calcio

Calcio | 20 novembre 2022, 14:25

Calcio. Serie D, Sestri Levante inarrestabile: "Corsari" sempre più primi, il Vado si arrende 2-1 al "Chittolina"

La formazione levantina segna subito con Casagrande e imbriglia la manovra dei padroni di casa. Marquez raddoppia a metà ripresa, nel finale episodio da gol/non gol sul destro di Manno prima del rigore di Di Renzo

Calcio. Serie D, Sestri Levante inarrestabile: "Corsari" sempre più primi, il Vado si arrende 2-1 al "Chittolina"

VADO - SESTRI LEVANTE  1-2  (90' Di Renzo rig. - 7' Casagrande, 74' Marquez)

FINISCE QUI LA SFIDA! IL SESTRI PROSEGUE LA SUA MARCIA INARRESTABILE: ESPUGNATO 2-1 IL CHITTOLINA DI VADO. A segno Casagrande e Marquez, alla squadra di Didu non basta il gol di Di Renzo allo scadere

95' Anacoura in presa alta anticipa ancora il bomber rossoblu che aveva commesso anche fallo sul portiere avversario.

94' fischiato fallo in attacco a Di Renzo, respira il Sestri Levante

93' verrà probabilmente allungato di un minuto l'extra time

92' ancora un cambio per parte, Tinti al posto di Ropolo e Marzi per Marquez

91' cinque minuti di recupero

90' DI RENZO A SEGNO DAGLI UNDICI METRI, 1-2 AL "CHITTOLINA"! Sarà un recupero di fuoco

89' RIGORE PER IL VADO! SPINTONE SU CAPRA APPENA ENTRATO IN AREA SUL VERSANTE SINISTRO, CATANZARO INDICA IL DISCHETTO

88' episodio da gol fantasma! Manno in diagonale centra il palo, il pallone sbatte poi contro la schiena di Anacoura e sembra varcare completamente la linea di porta, ma il primo assistente non convalida il gol tra le veementi proteste dei padroni di casa

85' Cenci in diagonale mette potenza nel suo destro ma non angolazione, il numero uno corsaro risponde presente

84' completamente fuori misura la traiettoria di Capra, rimessa dal fondo per Anacoura

83' punizione Vado all'altezza della bandierina, ultimi occasioni per tentare di riaprire la gara

81' Spanu e D'Iglio richiamati in panchina, al loro posto Casazza e Cenci

76' strada tutta in salita per gli uomini di Didu, grande prova di maturità da parte dei Corsari, quadrati, cinici e scaltri in ogni momento del match

74' IL RADDOPPIO DEL SESTRI, MARQUEZ! Pallone perso nella propria metà campo dai padroni di casa, sfera per il centravanti argentino che, scattato sul filo del fuorigioco, lascia partire un destro potentissimo che sbatte sulla parte inferiore della traversa prima di insaccarsi alle spalle di Ascioti

72' si preparano Manno e Codutti, escono Ghigliotti e Castelletto

66' Di Renzo fa da torre all'inserimento di Lo Bosco, sinistro in corsa deviato da un difensore e parato a terra da Anacoura. Ammonito nel frattempo Marquez, Catanzaro non tollera più eccessive perdite di tempo

65' Cominetti a millimetri dal 2-0: destro a giro che accarezza letteralmente il palo alla sinistra di Ascioti, immobile al centro della porta. Il Vado continua a faticare ad andare al tiro

64' gioca tanto con il cronometro il Sestri in questa ripresa, continue interruzioni e ritmi che faticano a decollare

61' dentro Cominetti al posto di Cirrincione, nel frattempo si sta scaldando anche tutta la panchina di casa

60' discesa a destra di Ghigliotti, interessante il suo traversone, ma Anacoura legge bene la traiettoria e in presa alta fa suo il pallone

54' la più ghiotta chance del Vado porta la firma di Di Renzo, batti e ribatti in area e conclusione del capocannoniere del girone che trova le gambe di un difensore, bravo a fortunato a respingere nei pressi della linea

52' Salvo per Furno, primo cambio della gara ordinato dalla panchina ospite

50' Capano serve al limite Lo Bosco, stop e destro a seguire troppo centrale per impensierire Anacoura

48' si accende subito il Sestri con il traversone basso di Parlanti a cercare Marquez, Ropolo chiude la diagonale liberando i propri sedici metri

46' si ricomincia

SECONDO TEMPO

 

Squadre al riposo con qualche parolina di troppo che vola al rientro negli spogliatoi, tra poco il racconto della ripresa

45'+2' Catanzaro sta perdendo il controllo dei cartellini innervosendo la gara, gomitata di Cirrincione su D'Iglio e ammonizione per l'ex Lavagnese. Viene poi espulso Laganaro dalla panchina del Vado per proteste

45' sinistro dell'attaccante rossoblu che trova la barriera ponentina, sarà angolo per i Corsari

44' lunghe proteste da una parte all'altra e animi che si scaldano, sul pallone pronto Cirrincione

43' Bane in scivolata rischia grosso su Marquez lanciato in profondità, il primo assistente "aiuta" il direttore di gara comandando punizione dal limite a favore del Sestri

40' ammonito anche Castelletto, cartellino facile per il signor Catanzaro

37' è davvero complicato stanare il Sestri Levante dalla propria metà campo, chiude ogni linea di passaggio la formazione ospite, che costringe il Vado a giocare per vie orizzontali senza poter cambiare passo

33' ammonito anche D'Iglio, incontenibile Candiano a centrocampo, prova fin qui maiuscola per il giocatore levantino

31' sul taccuino anche Bane, un giallo per parte nel giro di pochi secondi

30' Casagrande in maniera irregolare su Capra lanciato a sinistra, ammonito il terzino classe '98

29' produce ma non conclude il Vado, la ragnatela dei Corsari sta imbrigliando bene la manovra dei padroni di casa, che stanno cercando di trovare i varchi giusti per impensierire Anacoura

21' Ascioti bravo ad opporsi in tuffo al destro ravvicinato di Casagrande, sornione ma sempre pericoloso quando si affaccia negli ultimi venti metri il Sestri Levante

20' Ghigliotti in ritardo su Parlanti, solo richiamo verbale da parte dell'arbitro

16' preme ora la squadra di Didu nel tentativo di pervenire subito al pareggio; muove bene la palla l'asse Spanu-Capra-Castelletto, traversone in mezzo per Lo Bosco che non riesce ad impattare bene la sfera spedendo alto

13' gran rasoiata di Spanu che aveva pure gonfiato la rete, ma il gioco era già stato fermato per un contatto in area tra Capra e Pane. Qualche dubbio resta

12' punizione di D'Iglio dalla trequarti destra, traiettoria profonda a cercare Ropolo e Bane appostati sul secondo palo, ma il signor Catanzaro di Catanzaro (curiosa la carta d'identità del fischietto odierno) ravvisa un fallo in attacco

10' il primo squillo del Vado porta la firma di capitan Lo Bosco, dribbling nello stretto ad eludere Oliana e sinistro potente che termina alto sopra la traversa della porta difesa da Anacoura

9' davvero in stato di grazia la squadra capolista del girone, che alla prima occasione riesce subito a mettere la freccia costringendo il Vado a rincorrere

7' SESTRI IN VANTAGGIO! CASAGRANDE! Angolo di Candiano dalla destra, pallone leggermente arretrato per il difensore corsaro che tutto solo, all'altezza del dischetto, impatta al volo superando Ascioti.

6' pressing alto da parte del Sestri, che costringe i padroni di casa a forzare la giocata per superare la prima pressione

3' circa 250 spettatori presenti, buona rappresentanza ospite con un centinaio di supporter rossoblu giunti dal levante per sostenere i Corsari

2' giornata ideale al "Chittolina": sole, temperatura mite e una leggera brezza che non condizionerà minimamente il gioco delle squadre

1' si parte! Completo bianco per il Vado, Sestri Levante in tenuta rossoblu

PRIMO TEMPO

 

Formazioni:

 

VADO: Ascioti; Ghigliotti, Ropolo, Bane, Spanu; Capano, D'Iglio, Castelletto; Di Renzo, Lo Bosco, Capra

A disposizione: Cirillo, De Bode, Tinti, Manno, Cenci, Codutti, Casazza, Mele, Lagorio

Allenatore: Didu

 

SESTRI LEVANTE: Anacoura, Casagrande, Furno, Pane, Oliana, Troiano, Parlanti, Candiano, Marquez, Daniello

A disposizione: Pucci, Nenci, Salvo, Masini, Occhipinti, Currò, Cominetti, Rovido, Marzi

Allenatore: Barilari (oggi squalificato)

 

Paolo Garassino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium