/ Basket

Basket | 21 febbraio 2023, 12:30

Basket. Grande vittoria per la Pallacanestro Vado, coach Saltarelli: "Non ci siamo mai disuniti"

I savonesi ribaltano la differenza con la Virtus Genova negli scontri diretti grazie al 77-60 interno

Basket. Grande vittoria per la Pallacanestro Vado, coach Saltarelli: "Non ci siamo mai disuniti"

PALLACANESTRO VADO – VIRTUS GENOVA 77-60 (16-21; 31-36; 50-46)

Pallacanestro Vado: Josovic 10; Bertolotti 11; Micalizzi; Stankovic 8; Morando n.e.; Migone 10; Rebasti 8; Tridondani (cap.); Squeri 4; Giannone 9; Vujic 4; Fantino 13.  All. Saltarelli Ass. La Rocca.

Virtus Genova: Falco; BiancoVavassori 9; Ansaldo 10; Mozzi (cap.) 15; Savini; Pierini 1; Denizel 3; Tesconi; D'Annunzio 22; Paganini n.e.  All. Caorsi Ass. Salomone.

 

Importante vittoria casalinga per la Pallacanestro Vado, che tiene a distanza in classifica la Virtus Genova e ribalta la differenza negli scontri diretti.

Inizio partita a favore degli ospiti che guidati da D'Annunzio riescono a trovare il canestro con estrema facilità; i padroni di casa, di contro, concedono ampi spazi e vanno a segno solo in contropiede.

Nel secondo periodo Vado prova a difendere con più attenzione, anche se concedono troppi secondi tiri, mentre la difesa a zona virtussina continua a dare grattacapi ai padroni di casa: si va così negli spogliatoi sul +5 per la Virtus Genova.

Al ritorno in campo i biancorossi salgono di intensità, Rebasti e Fantino si incollano al playmaker ospite e recuperano palloni permettendo vari contropiedi ai compagni.

L'attacco alla zona ora riesce con più fluidità, così con il canestro sulla sirena di Josovic i vadesi vanno a +4.

Nell'ultimo periodo i Pappagalli aprono il fuoco da dietro l'arco e con 5 triple danno una decisa spallata al match, i biancoverdi però non mollano e provano a rientrare; Vado mette in ghiaccio la partita con Bertolotti che gestisce con freddezza gli ultimi possessi.

"Nei primi quarti abbiamo concesso troppo all’attacco della Virtus - ha commentato coach Saltarelli - non avendo molti punti nelle mani per noi la difesa deve essere il punto di forza. Nella seconda metà di gara siamo stati più intensi ed abbiamo fatto circolare bene la palla contro la zona avversaria, questo ci ha permesso di trovare tiri da tre punti ed aprire la difesa. Nelle ultime gare l’atteggiamento messo in campo non è stato dei migliori, in questa partita invece si è vista un’altra Vado che non si è abbattuta nelle difficoltà e non si è disunita. Questo spirito sarà importante anche per le prossime partite".

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium