/ Rugby

Rugby | 16 dicembre 2023, 13:12

Savona Rugby: momento difficile, la capolsita Piacenza domina contro i biancorossi

Un 95-0 che non ammette repliche a favore degli emiliani

Savona Rugby: momento difficile, la capolsita Piacenza domina contro i biancorossi

Se la trasferta di Bergamo era già stata molto dura da digerire, nella domenica appena trascorsa il Savona deve fare i conti con una nuova disfatta collezionata al Beltrametti di Piacenza, ospiti della squadra che attualmente guida il girone 1 valido per la serie B nazionale. Poco importano le attenuanti che hanno portato a complicare ulteriormente un match per una squadra - che, statisticamente, ha delle evidenti differenze di performance tra le mura di casa rispetto alle partite in trasferta - quali alcune pesanti assenze dovute ad infortuni o impossibilità di presenziare al match: il passivo finale rimarca la diversa potenza di fuoco delle due formazioni biancorosse.

La conta finale delle marcature segna 15 mete piacentine, a firma di Botti (3), Crotti, Misseroni (4), Ben Khaled, Bilal, Beghi, Cisint (2), Cornelli e Bertelli. Le trasformazioni saranno di Beghi (8) e di Negrello (2), per il risultato finale di 95 a 0.

La formazione di casa allenata da Grangetto, oltre ad avere un ritmo ed una performance offensiva di livello superiore, ha gestito il match con saggezza, senza cadere nella trappola dei protagonismi ma sviluppando gioco corale per quasi tutti gli 80 minuti del match; il Savona ha potuto solamente, al di là di alcuni tentativi di gestione della palla, provare ad arginare le continue folate offensive dei piacentini, che hanno sapientemente oltrepassato più volte la linea difensiva ospite con un gioco frizzante ed elettrico.

Nella difficoltà della partita, da evidenziare l’esordio positivo sul campo di Darocha Kwabena Osei, che alla prima presenza con la formazione seniores ha mostrato ottimi segnali, i quali fanno ben presagire per il suo futuro sportivo. Ora diventa fondamentale per i liguri superare questa nuova e pesante disfatta, in vista dell’ultimo match del 2023 prima della pausa natalizia.

Per i savonesi sono scesi in campo: Baccino, Magnaghi, Di Murro, Ramaj, Franchello, Paoletti, Guida, Pivari (c), M. Bernat, L. Bernat, Correoso, Franceri, Fossati, Serra. A disposizione: Dini, Shehu, Dogali, Giacobbe, Kwabena Osei, R. Ermellino, Costantino. Per il Piacenza sono scesi in campo: Beghi, Botti, Crotti, Misseroni, Viani, Cisint, Negrello, Cornelli, Lekic, Bilal, Ben Khaled, Bonatti, Rapone, M. Alberti, A. Alberti. A disposizione: Fusarpoli, Carfagnoli, Bacciocchi, Agio, Codazzi, Bertelli, Viganò.

Per la categoria juniores Under 18, sconfitta nell’andata dei playoff validi per accedere alla seconda fase del Trofeo Interregionale di Livello 2, con il risultato di 22 a 12 sul campo di Biella.

Tutti i risultati sono ancora possibili, quindi, in virtù del match di ritorno in programma per domenica.

Weekend impegnativo quello in arrivo per le due formazioni savonesi, entrambe impegnate sul campo di casa nell’ultima sfida del 2023.

L’appuntamento è alle ore 12.30 per il match Under 18 Savona – Biella, ed a seguire, alle ore 14:30, sfida seniores valida per il campionato di serie B tra Savona e Rho sul campo di casa, il Fontanassa di Savona

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium