Sport acquatici - 20 maggio 2024, 19:26

A Corto Maltese e “J Blu” la Regata della Gallinara-Trofeo della Cappelletta

A Corto Maltese e “J Blu” la Regata della Gallinara-Trofeo della Cappelletta

Dopo 86 miglia marine, percorse in oltre quindici ore, sul percorso Genova- Alassio e ritorno, il Mat 12 “Dajenu”, l’imbarcazione di Isacco Marco Cohen, si è aggiudicata il Trofeo della Cappelletta, il prestigioso premio che va all’imbarcazione che impiega il minor tempo reale nella somma delle due regate. 

Ventisette le imbarcazioni che hanno composto la flotta che ha partecipato a questa spettacolare edizione della Regata della Gallinara - Trofeo della Cappelletta, che è stata vinta nella classe IRC da “Corto Maltese” di Michele Colasante e da “ J Blu” di Luca Bruno fra le barche impegnate in ORC. Nei due raggruppamenti in classe libera vittoria per “Linus” di Roberto Gallotti fra i Maxi e di “Attimo” diNicola Praticò fra le Mini. 

Ad organizzare la manifestazione lo YC Italiano di Genova ed il Cnam di Alassio con la collaborazione della Fiv, della Marina di Alassio con il patrocinio di Regione LiguriaComune di Genova, Città di Alassio e Bandiere Blu degli Approdi 2024

Il primo giorno il Comitato di Giuria ha considerato l’arrivo al cancello di Bergeggi, causa vento troppo leggero, che non avrebbe consentito alla flotta di arrivare fino ad Alassio. Al ritorno nella regata di ieri da Alassio a Genova anche qui un vento leggero ha consentito soltanto a 13 imbarcazioni di giungere a Genova nel tempo limite. Il Comitato di regata era composto dal Presidente Alberto Frulloni e dai commissari Fabio Sassi, Fernando Del Parigi, Emanuele Belgrano ed Eugenio Torre. La premiazione si è svolta a Genova presso la Sede dello Yacht Club Italiano.  

"E' stata una due giorni molto impegnativa- commenta il presidente del Cnam Carlo Canepa- anche a causa di un vento leggero che è comparso a tratti sia il primo che il secondo giorno e che ha tenuto tutti in acqua per tante ore. Ma siamo soddisfatissimi per la riuscita della manifestazione che si è potuta realizzare grazie alla collaborazione, alla competenza ed alla passione di tutti velisti, ormeggiatori, commissari, volontari e strutture logistiche di Genova ed Alassio".

Congratulazioni ai vincitori – dichiara il Presidente del Consiglio Comunale di Alassio con incarico allo Sport, Roberta Zucchinetti – e a tutti i partecipanti di questa nuova edizione della Regata della Gallinara – Trofeo della Cappelletta, che vede unite Alassio e Genova in una manifestazione velica d'altura davvero importante. Un grazie sentito al Circolo Nautico al Mare di Alassio, allo Yachting Club Italiano di Genova, alla FIV, alla Marina di Alassio e ai numerosi volontari che hanno collaborato con entusiasmo e in perfetta sinergia alla realizzazione di questo evento outdoor davvero splendido, che ha fatto registrare ottimi risultati nonostante il vento, che quest'anno non è stato certo dalla parte degli abili velisti in gara".

Queste le classifiche. Regata della Gallinara. Trofeo della Cappelletta. IRC: 1) Corto Maltese (di Michele Colasante), 3; 2) Dajenu (di Isacco Marco Cohen, Gran Bretagna), 2; 3) Chaplinetta (di Alessandro Novi), 6. ORC: 1) J Blu (di Luca Bruno), 2; 2) T2 (Stefano Manara), 5; 3) Blu Lunetta (Natan Pasquini),5.Classe Libera Maxi: 1) Linus (di Roberto Gallotti), 2; 2) Rebyone (Davide Daria), 4; 3) Yoshi (Giorgio Raggio), 7. Classe Libera Mini: 1) Attimo (di Nicola Praticò), 2; 2) Brezza di Mare (Alessio Conchin), 4; 3) Grazia (Alessandro Agosta).                                                                                               

cs

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

SU