Pallanuoto - 13 marzo 2021, 17:00

Pallanuoto: Rari Nantes Savona in scioltezza sull'Ortigia, 10-6 alla Zanelli per la squadra di Angelini

Pallanuoto: Rari Nantes Savona in scioltezza sull'Ortigia, 10-6 alla Zanelli per la squadra di Angelini

La Carige Rari Nantes Savona ha vinto con il C.C. Ortigia, nella piscina “Zanelli” di Savona, l’incontro valevole per la 2^ giornata del Girone F dei Preliminary Round Scudetto del Campionato di Serie A 1 di Pallanuoto. 10 a 6 è stato il risultato finale della partita che ha visto i biancorossi condurre sempre agevolmente, arrivando anche ad un massimo vantaggio di 9 a 2 ad inizio terzo tempo. Da segnalare le cinque reti messe a segno da Andre Fondelli e la grande prova fornita dalla squadra guidata da Alberto Angelini.

Per disposizione del DPCM, la partita si è giocata a porte chiuse, quindi senza la presenza di pubblico.

La Rari tornerà in vasca, per la  3^ giornata di Campionato, venerdì 26 marzo, nella piscina “Vitale” di Salerno con la R.N. Salerno. L’inizio dell’incontro è previsto per le ore 15,00.

 

Questo il tabellino della partita.

 

CARIGE R.N. SAVONA – C.C. ORTIGIA                     10 – 6

Parziali (4 – 2) (4 – 0) (1 – 2) (1 – 2)

 

TABELLINO

Formazioni

CARIGE R.N. SAVONA:  Massaro, Patchaliev, Urbinati, Vuskovic 1, Molina Rios 2, Rizzo, Piombo, Bruni, Campopiano 1, Fondelli 5, Iocchi Gratta 1, Caldieri, Da Rold.

Allenatore  Alberto Angelini.

 

C.C. ORTIGIA:  Tempesti, Cassia, Abela, Rocchi 1, Di Luciano 1, Ferrero, Giacoppo 1, Gallo 1  (su rigore), Condemi, Rossi, Vidovic 2, Napolitano, Piccionetti.

Allenatore Stefano Piccardo.

 

Arbitri:  Filippo Gomez di Napoli e Massimo Calabrò di Macerata.

 

Delegato Fin:  Alessandro Cavallini di Genova.

 

Superiorità numeriche:

CARIGE R.N. SAVONA: 3 / 11 + 1 rigore realizzato.

C.C. ORTIGIA: 2 / 11 + 1 rigore realizzato.

 

Note:

Spettatori: La partita si è giocata a porte chiuse.

 

Usciti per 3 falli: A 46” dalla fine del 3° tempo Campopiano (Savona); A 5’36” dalla fine del 4° tempo Rossi (Ortigia); A 4’36” dalla fine del 4° tempo Abela (Ortigia) e Piombo (Savona);

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU