Calcio - 14 novembre 2021, 14:55

Calcio, Eccellenza. Il colpo di Parodi spezza l'equilibrio, la Genova Calcio si impone a Pietra 1-0

Gara sempre sul filo, un colpo in mischia del bomber ex Vado e Sestri Levante all'81esimo decide il match

Calcio, Eccellenza. Il colpo di Parodi spezza l'equilibrio, la Genova Calcio si impone a Pietra 1-0

PIETRA LIG. - GENOVA CALCIO 0-1 (81' Parodi)

49' Brivido per il Pietra con la conclusione del neo entrato Tussellino che sfiora il palo. Finisce qui la sfida del "Devincenzi" con la Genova Calcio che conquista tre importanti punti per la sua corsa verso le zone alte della classifica.

48' Ultima sostituzione per la Genova Calcio: Parodi lascia spazio a Tussellino.

47' Genta riesce ad allargarsi e trovare il cross per Battuello anticipato dai difensori, palla al limite su Puddu che calcia di prima intenzione ma manda alto.

45' Si giocherà ancora per 4'.

43' Azione spinta del Pietra sulla destra, rinvio errato di un difensore genovese che colpisce la mano di Piccaluga: i padroni di casa reclamano a gran voce la massima punizione, il signor Iurino fa cenno di proseguire ma le proteste non si placano.

39' Conclusione dalla distanza di Amedeo, palla deviata in corner.

38' Mette in apprensione tutta la difesa genovese Rovere che si avvicina al limite dell'area e lascia partire un tiro a giro che sfiora il palo alla sinistra di Dondero.

36' VANTAGGIO OSPITE! Parodi sblocca un match molto chiuso dopo un'azione corale avviata da Capotos che allarga su Orlando, cross e parapiglia in area che risolve l'ex centravanti del Vado.

34' Cambio che sa di voglia di cercare la vittoria per il Pietra: fuori Insolito, dentro Battuello.

29' Cambia sull'esterno Pisano: D'Arcangelo fuori per Varaldo. Intanto mister Maisano ha scelto il cambio tattico passando alla difesa a 4.

24' Cambio in mediana per la squadra di casa: Giacomo Puddu sostituisce Tona.

23' Terza e quarta sostituzione per gli ospiti: Cappannelli è rilevato da Davico, entra anche Amedeo per Boero. 

21' Gran botta da posizione defilata di Insolito, ancora una volta il portiere genovese risponde presente.

20' Si lancia in una licenza offensiva Balla che entra in area e lascia partire un tiro cross su cui è pronto Dondero.

18' Buon impatto sul match di Orlando: cross per Pittaluga, para Allegri.

16' Bella apertura di Serinelli verso Orlando, cross del neo entrato che arriva a Calvi la cui conclusione di controbalzo da buona posizione è facile preda di Allegri.

14' Uno scatto su contropiede costa un problema fisico alla punta, costretta già ad abbandonare il campo: al suo posto Orlando.

11' Classico fallo tattico per Boero che viene ammonito. Maisano intanto cambia in attacco: fuori Ilardo, dentro l'ex Savona Salvatore Amirante.

10' Bruzzone addomestica un buon pallone al limite dell'area servendo Ilardo. Palla troppo lunga.

8' Metalla si gira bene nell'area avversaria e lascia partire il sinistro. Dondero devia in angolo. Sulla battuta il colpo di testa di Pili è bloccato ancora dall'estremo genovese.

1' Nessuna sostituzione per i due tecnici. Si riparte.

SECONDO TEMPO

45'+1' Finisce a reti candide la prima frazione di gioco. Padroni di casa più propositivi, canovaccio chiaro per la squadra di mister Maisano che invece ha scelto finora una strada più prudente.

45' Cross dalla destra per i Genovesi, Serinelli non riesce a controllare o colpire il pallone che così termina sul fondo.

40' Esecuzione di uno schema da calcio d'angolo discutibile per gli ospiti, il Pietra riparte ma la palla di Rovere per Insolito è leggermente lunga. Reclami dai giocatori pietresi per un contatto dell'ex Loanesi con Dondero, ma per il direttore di gara non c'è nulla.

36' Pareggia i conti degli ammoniti Tona.

34' Occasione per la squadra di mister Pisano, provvidenziale la scivolata in ripiegamento di Ilardo a impattare la conclusione dal limite di Tona e mandare in angolo.

32' Arriva il primo ammonito dell'incontro per un fallo su Metalla: sul taccuino il numero 2 ospite Calvi.

30' Partita molto bloccata, la squadra di mister Maisano prova a mettere la testa nell'area pietrese sfruttando un paio di corner inconcludenti.

25' Qualche problema per Insolito, ok alla battuta del piazzato dopo alcuni minuti sempre per l'ex Alassio FC che regala solo l'impressione del gol. Palla fuori.

22' Calcio di punizione dalla distanza affidato al mancino di Alfano, tocco della barriera con una mano: altra punizione da posizione più ravvicinata e invitante per il Pietra.

13' Buona pressione dei trequartisti pietresi, Metalla intercetta un pallone pericoloso e serve Insolito in area. Chiude in angolo Boero.

10' Prova a farsi perdonare la punta genovese, ma il cross per la sua testa è troppo alto e riesce appena a sfiorare. Allegri blocca in due tempi.

8' Corner da sinistra per i padroni di casa, Parodi anticipando tutti colpisce maldestramente e sfiora l'autorete mandando la palla sulla traversa.

2' Pietra, con la divisa "da trasferta" gialloblu subito pericoloso con Insolito che in scivolata non riesce a deviare alle spalle di Dondero il cross rasoterra che arriva dalla destra.

1' Squadre schierate in campo agli ordini del signor Iurino, si parte!

PRIMO TEMPO


Ecco quindi le scelte dei due tecnici:

PIETRA (4-2-3-1): Allegri; Balla, Corciulo, Pili, D'Arcangelo; Tona, Genta; Alfano, Rovere, Insolito G.; Metalla.
A disposizione: Pastorino; Praino, Barone, Puddu, Battuello, Giglio, Varaldo, Ballone, D'Aiuto.
Allenatore: M. Pisano

GENOVA CALCIO (3-5-2): Dondero; Capotos, Maisano, Boero; Calvi, Bruzzone, Cappannelli, Serinelli, Pittaluga; Ilardo, Parodi. 
A disposizione: Brina; Raggi, Morando, Amedeo, Fossati, Tussellino, Amirante, Davico, Orlando.
Allenatore: G. Maisano

Arbitro: Gabriele Iurino di Venosa
Assistenti: D. Salinelli ed E. Conio di Genova

 

Arrivata la prima vittoria casalinga nel turno disputato ormai tre settimane or sono, il Pietra torna al "Devincenzi" dopo l'ennesima gara ricca di reti a Camporosso contro l'Ospedaletti che ha portato ai ragazzi del presidente Faggiano un pareggio.

Il miglior attacco del girone con 24 reti all'attivo finora troverà però di fronte la seconda miglior difesa, quella di una Genova Calcio che finora ha subìto solo 6 marcature avversarie e ne viene da un turno di stop a causa del maltempo.

Nel mirino di entrambe le compagini l'aggancio all'ultima posizione utile per raggiungere i play-off (occupata attualmente dal Finale) che potrebbe innanzitutto rappresentare, per i savonesi e i genovesi, la salvezza anticipata. Se per i pietresi sono appena 3 le distanze dai "cugini", per i biancorossi sono 5 le lunghezze, ma attenzione: alla rosa di Maisano restano da recuperare ben due partite.

Mattia Pastorino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU