/ Calcio

Calcio | 11 novembre 2021, 17:38

Freno a mano tirato per la capienza piena negli impianti sportivi. Il sottosegretario Vezzali: "Contagi in aumento, occorre aspettare"

Freno a mano tirato per la capienza piena negli impianti sportivi. Il sottosegretario Vezzali: "Contagi in aumento, occorre aspettare"

La risalita della curva epidemica ha posto il freno al ritorno alla capienza piena all'interno degli impianti sportivi.

Nel corso delle ultime settimane, grazie alla campagna vaccinale, il numero di spettatori permessi negli stadi e nei palazzetti è andato mano a mano a crescere, ma per rivedere i cancelli totalmente aperti bisognerà attendere ancora un po', come ha sottolineato il Segretario allo Sport, Valentina Vezzali.

“Ho sempre parlato di capienza al 100% nell’ottica della situazione epidemiologica del paese. In questo momento la situazione sta peggiorando.

Ci vuole responsabilità da parte di tutti noi da non richiuderci di nuovo in casa. Quando la curva tornerà ad abbassarsi - ha spiegato -  potremo tornare a parlare di 100%. In questo momento il governo è attento alla tematica della vaccinazione, si sta parlando di terza dose per tutte e alcune regioni rischiano di tornare in zona gialla. Non consentire il 100% è dire alle persone che ci vuole cautela, perché il Covid ancora c’è”.

Lorenzo Tortarolo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium