/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | mercoledì 05 dicembre 2018, 16:06

Calcio, Prima Categoria. Il Cervo torna a respirare i tre punti, mister Barone: "Ma la soddisfazione è tutta per i ragazzi"

I gialloneri trovano a distanza di un mese dall'insediamento del nuovo tecnico i primi tre punti stagionali

Calcio, Prima Categoria. Il Cervo torna a respirare i tre punti, mister Barone: "Ma la soddisfazione è tutta per i ragazzi"

Ci è voluto circa un mese prima che il Cervo riuscisse ad assorbire il credo tattico del nuovo tecnico ed arrivare così alla tanto agognata vittoria, giunta per la prima volta in stagione domenica scorsa nel match casalingo contro l'Aurora.

Si gusta così il dolce sapore dei tre punti il tecnico Antonino Barone, che finalmente non solo vede maturare i frutti del proprio lavoro, ma può anche raccoglierli: "E' una soddisfazione di tutti, ma specialmente dei ragazzi. Ci stanno mettendo tutta la voglia e la passione che hanno, ed in queste categorie non è facile trovare persone con questa determinazione negli allenamenti, specialmente quando non arrivano note positive dalla classifica".

Con la vittoria gli imperiesi si schiodano da un ultimo posto che mister Barone non crede di valere, anche in virtù di partite buttate al vento nei quattro minuti finali come quella col Quiliano&Valleggia: "Sono punti persi per i quali mangiarsi ancora ora le mani e che ci hanno portato ad avere un distacco di classifica importante ma ingeneroso. Il divario di punti non credo rispecchi il divario dei miei ragazzi da altre squadra, almeno per quanto visto finora".

Il tempismo con cui arriva questa scarica di fiducia è tra l'latro invidiabile, perchè domenica prossima sarà tempo di scontro diretto in casa del Borghetto: "Come noi non hanno passato un buonissimo inizio di campionato, anche se ultimamente si sono rimessi in carreggiata. E' l'occasione giusta perchè vogliamo provare a dar continuità e tirare fuori del buono dal lavoro fatto nell'ultimo periodo".

Dicembre significa mercato anche per il Cervo. Il il tecnico però si tiene stretta la rosa a sua disposizione, in attesa di riavere tutti a disposizione dopo qualche acciacco: “Qualcosa potrebbe arrivare, ma il minimo indispensabile. Ultimamente stiamo tornando ad esserci tutti e si vede la differenza quando si ha la possibilità di scegliere la domenica. Diciamo che tornare a quasi pieno organico è già un bell’acquisto, per il resto ci resta ancora qualche giorno vedremo cosa succederà”.

Mattia Pastorino

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore