/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | mercoledì 14 febbraio 2018, 18:24

Serie C, Vado travolgente con la Baia Alassio: 7 gol e prima vittoria in campionato

Protagonista di giornata Michela Levratto che segna una tripletta, soddisfatto mister Sanna: “Abbiamo le qualità per recuperare punti”

Serie C, Vado travolgente con la Baia Alassio: 7 gol e prima vittoria in campionato

Vado Ligure. Il Vado Femminile cancella nel migliore dei modi la sconfitta con lo Spezia e ritrova i tre punti tra le mura di casa imponendosi con un netto 7-0 sulle ragazze del Baia Alassio.


Mattatrice di giornata, ancora una volta, è Michela Levratto che conferma il suo feeling con il gol segnando una splendida tripletta. Le altre reti portano invece le firme di Monica "Pingu" Greco, che ha centrato una doppietta, di Noelia De Luca e di Ilaria Simeoni.


Soddisfatto della prestazione l'allenatore rossoblu Massimiliano Sanna che commenta: "Dobbiamo affrontare tutte le prossime partite con la stessa intensità. Gli avversari non saranno tutti uguali, ma ora dobbiamo recuperare punti giornata dopo giornata e abbiamo le qualità per farlo".


"Lasciamoci questa vittoria alle spalle e concentriamoci già per domenica prossima. Il Campomorone vorrà far vedere di esserci ancora quindi prevedo uno sforzo importante da parte loro. Noi saremo pronti a dare battaglia" conclude mister Sanna.


VADO FC-BAIA ALASSIO 7-0


Vado Femminile: Parodi; Papa (dal 45' st Bonifacino); De Luca; Spotorno; Salvo; Terzano (dal 9' st Gazzano); Simeoni; Danese (dal 26' st Valle); Viola; Greco; Levratto. Allenatore Massimiliano Sanna. A disposizione: Viglietti, Cerruti.


Baia Alassio: Isaul; Micone; Isoleri; Giusto Matilda; Berrino; Tacchi; Giusto Cassandra; Palmieri; Capezio; Parodi; Casciano. Allenatore Claudio Piccardo. A disposizione: Allegri; Giraldi


Reti: Simeoni (11' pt); Levratto (34' pt, 10' st e 32' st); Greco (27' st e 40' st); De Luca (36' st).

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore