/ Altri sport

Altri sport | 16 novembre 2021, 13:20

Alassio e lo sport, la città del Muretto premiata con la "Guirlande d'Honneur" della FICTS

Il riconoscimento per i convegni "La donna e lo Sport" organizzati durante il Mondiale di Bocce. L'Amministrazione: "Alassio terreno fertile per lo sport femminile. Si sta lavorando nella giusta direzione"

Alassio e lo sport, la città del Muretto premiata con la "Guirlande d'Honneur" della FICTS

L’Auditorium Testori di Palazzo Lombardia a Milano, ieri pomeriggio ha aperto le porte allo Sport, al Cinema, alla Televisione e alla Cultura per la consegna delle “Guirlande d’Honneur” ai vincitori di “SPORT MOVIES & TV 2021 – 39th Milano International Ficts Fest”  Finale del Campionato Mondiale del Cinema, della Televisione, della Cultura e della Comunicazione sportiva. 

Preceduta dal caloroso video-messaggio del Dott. Thomas Bach Presidente del Comitato Internazionale Olimpico, la cerimonia ha visto  la consegna della “Guirlande d’Honneur”, la più alta onorificenza della FICTS, considerata l’“Oscar della TV e del Cinema sportivo” alle Frecce Tricolori – 313º Gruppo Addestramento Acrobatico per il 60° anniversario, alla Repubblica di San Marino la più “medagliata” a Tokyo 2020 tra i 204 Paesi in rapporto alla popolazione, ad Emilio Butragueno, ex-calciatore, Direttore delle Relazioni Istituzionali del Real Madrid, ad  Aleksandr Lesun, Pentatleta, oro nell’individuale Rio 2016, pluricampione mondiale, Margriet de Schutter, Olimpionica di short track e documentarista, ad Aasif Karim,l’unico ad aver rappresentato come capitano il suo Paese nel cricket e nel tennis, a Carlo Fontana, Presidente A.G.I.S., e a The Jackal protagonisti di “Europei a Casa The Jackal” (Rai Play).

Ma anche al Comune di Alassio, rappresentato dal sindaco Marco Melgrati, dal vicesindaco e assessore al Turismo, Angelo Galtieri, dalla presidente del Consiglio delegata allo Sport, Roberta Zucchinetti e dal presidente del Colba, Carlo Bresciano.

Il prestigioso riconoscimento è legato all'organizzazione dei Convegni Internazionali in occasione dei Campionati Mondiali di Bocce che si sono svolti ad ottobre ad Alassio. I due appuntamenti sono stati infatti presentati con il tema "La donna e lo sport" e si sono articolati su due argomenti: "Lo sport: un mare di donne" con la partecipazione e proiezione di filmati relativi ai successi femminili in ambito sportivo; e "Allenare. Un'arte anche femminile" con tre sessioni: gli scenari e le prospettive internazionali e nazionali dello sport femminile; un’idea di sistema “movimento e sport”; la donna all’interno del sistema movimento e sport.

"Alassio è diventata nel tempo - commenta la delegazione alassina al FICTS - terreno fertile per lo sport femminile, ospitando ritiri ed eventi internazionali di diverse discipline. Un onore ricevere questo riconoscimento, prova che si sta lavorando nella giusta direzione".

Sport Movies & Tv 2021 è infatti un qualificato momento di incontro per Network mondiali - tra cui i rappresentanti dei 1.725 canali televisivi sportivi dei 5 Continenti - new media, case di produzione, produttori, etc., con l’obiettivo di ripartire 'alla grande' con 120 proiezioni (selezionate tra le 974 opere, provenienti da 55 Nazioni su 47 discipline sportive), 4 Meeting, 2 Workshop, 4 Mostre ed il 5° Paralympic International FICTS Fest. Essere qui è davvero un grandissimo onore e un piacere".​

cs

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium