/ Calcio

Calcio | 05 febbraio 2023, 14:50

Calcio. Promozione. Celle Varazze a valanga sul Bragno: risultato tennistico all'Olmo-Ferro, è 6-0 per la squadra di Monteforte

Gara in equilibrio fino al 34', quando G. Cavallone (autore di una tripletta) segna il primo dei tre gol che in meno di cinque minuti affossano i valbormidesi. Di Serhiienko, Durante e Peddi le altre reti

Calcio. Promozione. Celle Varazze a valanga sul Bragno: risultato tennistico all'Olmo-Ferro, è 6-0 per la squadra di Monteforte

CELLE VARAZZE - BRAGNO  6-0   (34' G. Cavallone, 35' Serhiienko, 38' Durante, 53' G. Cavallone, 59' G. Cavallone, 85' Peddi) 

Finisce senza recupero: il Celle Varazze domina sul Bragno vincendo con un perentorio 6-0. I biancoblu ritrovano i tre punti dopo il contestato ko di Borzoli, per la squadra di Monte una domenica da dimenticare in fretta 

85' AL FESTIVAL DEL GOL BIANCOBLU PARTECIPA ANCHE PEDDI! Contropiede vincente e il 6-0 è cosa fatta

83' padroni di casa in assoluto controllo, il Bragno a caccia almeno del gol della bandiera, ultimi minuti di una gara che non ha più nulla da dire 

75' Di Martino imbuca per Monni, chiude tutto Perata favorendo l'intervento del portiere Repetto, praticamente inoperoso fin qui 

70' un doppio tiro dalla bandierina a favore dei valbormidesi spezza il dominio biancoblu, Giguet colpisce di testa ma non inquadra la porta. Ultimi cambi da una parte all'altra 

69' a centimetri dal 6-0 Turone, il pallone scheggia il palo prima di rientrare in campo sui piedi di Serhiienko, conclusione di prima che non trova la porta. Il Bragno aspetta solo il fischio finale...

62' qualche scintilla tra le due panchine dopo un intervento duro su Turone, interviene il direttore di gara per riportare subito la calma

59' TRIPLETTA DI G. CAVALLONE! Tutto troppo facile per i biancoblu: il piattone di prima intenzione del numero dieci di casa termina in fondo al sacco dopo una leggera deviazione di Binello. 5-0 Celle Varazze

55' ammonito Fonjock per proteste, non la miglior giornata per il centrocampista ex Savona...

53' CALA IL POKER IL CELLE VARAZZE! La doppietta la realizza G. Cavallone, partita virtualmente chiusa all'Olmo-Ferro

52' si aprono inevitabilmente spazi interessanti per le ripartenze dei biancoblu, Serhiienko a caccia della personale doppietta, Giguet devia il rasoterra del centrocampista ucraino concedendo semplice angolo ai padroni di casa

51' Fonjock in mischia, dopo il corner battuto da capitan Di Martino, spara alle stelle, era una buona chance per i valbormidesi

49' punizione di Severi dai venticinque metri che non crea problemi a Binello, il Bragno cerca l'episodio per rimettersi in carreggiata dopo i tre schiaffoni presi nel finale di primo tempo

46' Diverse novità al rientro dagli spogliatoi. Nel Celle Varazze c'è Ogliari al posto di Oddera, Monte opera invece un triplo cambio: dentro Binello, Tubino e Monni al posto di N. Negro, L. Negro e Marini

SECONDO TEMPO

 

Si va al riposo con il Celle Varazze avanti 3-0 sul Bragno, tra poco il racconto del secondo tempo

42' sono stati cinque minuti da incubo per i valbormidesi, colpiti tre volte quando la gara sembrava ancora piuttosto in equilibrio. Monteforte continua comunque a tenere alta la guardia

38' IL TRIS DEL CELLE VARAZZE CON DURANTE! Dormita colossale della difesa del Bragno, ne approfitta il numero sette biancoblu che, con un preciso pallonetto, supera Negro in uscita. Spallata al match in meno di cinque minuti

37' ammonito Agate, fallo tattico su Severi lanciato in campo aperto

35' SERHIIENKO! Uno due micidiale dei padroni di casa! Gran botta da fuori del centrocampista ex Savona, sfera in buca d'angolo e Negro è battuto per la seconda volta nel giro di due minuti

34' G. CAVALLONE! E' AVANTI IL CELLE VARAZZE: grande spunto del numero dieci biancoblu, che converge da sinistra e buca Negro con una sassata da posizione defilata che si spegne sotto la traversa 

31' seconda rete annullata al Celle Varazze, questa volta è Oddera che vede negarsi l'1-0 per una posizione di fuorigioco sul tap in ravvicinato dopo la parata di Negro sul destro di Cavallone 

29' altra grande sponda di Galiano per l'inserimento di Berruti, che viene poi anticipato al momento del cross. Ritmi che pian piano si stanno alzando da una parte all'altra 

27' Galiano di prima libera l'inserimento di Marini, leggero contatto in area con un difensore biancoblu, per Carida di Genova è tutto regolare 

25' si sgola Monteforte, che vuole una circolazione di palla più rapida; anche il tecnico dei valbormidesi continua ad incitare i propri giocatori

21' Puglia dalla destra scodella un pallone interessante che Berruti sbuccia solamente, squilli nero-verdi 

20' primo tiro del Bragno affidato al destro di Agate, diagonale potente che non centra lo specchio

18' partita che fatica a decollare, poco da segnalare in questa fase, le squadre badano soprattutto a non concedere spazi 

13' Severi incorna al limite dell'area piccola la punizione calciata da G. Cavallone, sfera che si perde però alta sopra la traversa.

10' prova ad uscire dal guscio la formazione valbormidese, che ha alzato il proprio raggio d'azione dopo un avvio abbastanza timido 

6' ancora in avanti i padroni di casa: P. Cavallone lascia partire un violento rasoterra da fuori area che costringe Negro all'intervento in tuffo, è partita meglio la squadra di Monteforte, oggi squalificato e appostato nel boschetto dietro le due panchine 

3' annullato al Celle Varazze il gol del vantaggio: Fonjock svirgola malamente un traversone basso dei padroni di casa, il pallone si stampa sulla traversa prima della zampata in acrobazia di Turone, il secondo assistente ravvisa però una posizione di offside fermando il gioco. Episodio da rivedere 

1' si parte! Celle Varazze in completo blu, divisa verde con richiami neri per il Bragno

PRIMO TEMPO 

 

Formazioni: 

 

CELLE VARAZZE: Repetto, Gaggero, Perata, Severi, Gagliardi, Turone, Durante, Serhiienko, Oddera, Cavallone G., Cavallone P.

A disposizione: Fois, Valle, Rossi, Bisio, Cola, Tabacco, Peddi, Anselmo, Ogliari

Allenatore: Cola (Monteforte squalificato)

 

BRAGNO: Negro N., Osman, Marini, Puglia, Fonjock, Giguet, Berruti, Negro L., Galiano, Di Martino, Agate

A disposizione: Binello, Di Noto, Ghibaudo, Saviozzi, Tubino, Brusco, Monni

Allenatore: Monte 

 

Arbitro: Giorgio Carida di Genova

Assistenti: Davide Botto di Genova -  Sara Selvini di Genova

Paolo Garassino

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium