/ Atletica

Atletica | 29 giugno 2022, 19:46

Boissano Atletica Estate: la pioggia influenza la prima giornata

Boissano Atletica Estate: la pioggia influenza la prima giornata

Purtroppo la tanto attesa pioggia, preannunciata e giunta sotto forma di acquazzone piuttosto intenso, ha in parte rovinato la festa agli organizzatori ed ai numerosissimi partecipanti di questa prima giornata di Boissano Atletica Estate 2022.

Programma svolto solo per la prima parte rispetto a quanto previsto, poi… gare sospese e tutti a casa ad asciugarsi… e ad attendere la prossima opportunità agaonistica.

Dopo consulto necessario anche per garantire l’incolumità degli atleti si è optato per recuperare le gare mancanti nell giornata di Martedì 5 Luglio, in seminotturna, con ritrovo alle ore 18.30.

Ovviamente sempre presso l’impianto sportivo intercomunale di Boissano.


Nonostante le avversità meteo, alcuni dei protagonisti scesi in pista hanno comunque trovato modo di mettersi in bella evidenza.

E’ il caso dei giovani sprinter liguri Gabriele Quattropani (Atletica Ceriale San Giorgio) e Matteo Lippi (Cus Genova). Al termine di una volata spalla a spalla, divisi solo da due centesimi per crono di sicuro valore nell’ambito nazionale: 9.52 contro 9.54.

E nello sprint non ha perso l’occasione per confermarsi “il figlio del vento… contrario” il velocista di casa Luca Biancardi. Ottimo il 10.75 con cui ha prevalso sui 100 rispetto a Francesco Maria Gallo (Cus ProPatria Milano), all’arrivo in 10.92, con contesto ambientale umido e… naturalmente… con vento avverso – 1.4.

In campo femminile doppietta per la sudafricana Charlize Eilard che si è imposta sui 100 (crono di 12.15), con buon margine su Rachele Torchio – Battaglio Cus Torino – e Giulia Caviglioli – Atletica Sandro Calvesi. Charlize ha vinto quindi anche i 100 ostacoli, prevalendo in 14.33 su Anabel Vitale (Arcobaleno, 14.72) e Asia Bianchi (Sisport, 14.91).

Nel martello allieve buona misura di Eleonora Lintas (Alba Docilia) con un miglior lancio a 51.82.

Buon 4.52 nel salto in lungo per la cadetta Luisa Nolasco (Atletica Cairo), vittoriosa con m.4.52.


Purtroppo giunge a distanza di poche ore la notizia della prematura scomparsa di Claudio Casanova, Assessore a Sport, Turismo e Cultura del Comune di Finale Ligure. Una perdita sicuramente dolorosa di uno tra gli uomini politici più impegnati per lo sviluppo dell’impianto di Boissano e la realizzazione degli eventi presso questa struttura.

Persona sicuramente coinvolta e molto positiva.

Gli amici dell’Atletica Arcobaleno Savona, dell’Atletica Run Finale Ligure e del Boissano Team si stringono alla famiglia di Claudio in questo inatteso e difficile momento.

cs

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium